Normal Topic Materie plastiche in un pianoforte (Read 2668 times)
Cristiano
Full Member
***
Offline


Pianista mannaro

Posts: 213
Location: Martignacco
Joined: 07. Jun 2006
Gender: Male
Materie plastiche in un pianoforte
17. Jul 2006 at 11:50
Print Post Print Post  
Sabato ho visto alcuni Kawai e Yamaha esposti in un centro commerciale. Erano tutti pezzi usati disponibili in affitto o vendita, e alcuni dimostravano la loro età.
Aprendo un Kawai verticale non ho potuto non notare due cose: la presenza di parti in materiale plastico nella meccanica e inolte incollaggi quantomeno precari, se non altro dal punto di vista estetico, con vistose sbavature e colate laviche sulle parti stesse della meccanica.

Dal punto di vista rapporto qualità/prezzo come vedete l'uso di questi materiali e soprattutto la finitura approssimativa di queste parti nella valutazione globale? Dobbiamo fare decidere alle dita e all'orecchio e basta, oppure anche l'occhio vuole la sua parte?

Ciao, Cristiano

PS: sapete di altri che utilizzino meccaniche in materiale sintetico?
  

Dopo Bach c'è Dio. E poi di nuovo Bach.
Back to top
 
IP Logged
 
Ric_Rad
Ex Member


Re: Materie plastiche in un pianoforte
Reply #1 - 17. Jul 2006 at 12:08
Print Post Print Post  
allora ...sapendo da dove scrivi, potrei immaginare da che centro commerciale hai visto quei pianoforti...conoscendo l'ambientino di "venditori" della nostra regione posso dirti che quelli che hai visto difficilmente sono dei Kawai o Yamaha...oppure potrebbero avere delle riparazioni o dei componenti assemblati da questi "venditori" spesso sono pianoforti cinesi o russi con il coperchio o la targhetta del nome cambiata
  
Back to top
 
IP Logged
 
Cristiano
Full Member
***
Offline


Pianista mannaro

Posts: 213
Location: Martignacco
Joined: 07. Jun 2006
Gender: Male
Re: Materie plastiche in un pianoforte
Reply #2 - 17. Jul 2006 at 12:19
Print Post Print Post  
Che bella gente!! Pensa che volevo contattarli.

Ciao, Cristiano

PS: leggi i tuoi MP
  

Dopo Bach c'è Dio. E poi di nuovo Bach.
Back to top
 
IP Logged
 
Lorentz
Ex Member


Re: Materie plastiche in un pianoforte
Reply #3 - 17. Jul 2006 at 12:45
Print Post Print Post  
Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked
  
Back to top
 
IP Logged
 
Ric_Rad
Ex Member


Re: Materie plastiche in un pianoforte
Reply #4 - 17. Jul 2006 at 13:23
Print Post Print Post  
un mio allievo ha comprato un Kraus per 2.500.000 lire incuriosito sono subito andato a vede questo affare d'oro...la targhetta con il nome era incollata sopra, sul telaio di ghisa non c'era assolutamente nessun marchio...poi l'accordatore cercando e cercando ha trovato scritte in cirillico...sono pianoforti asiatici russi o alcuni cinesi...ovviamente non vi dico in che condizioni era il pianoforte...traspostato e consegnato alle ore 23.30 con un apecar!!...bella panchetta però di quello imbottite
  
Back to top
 
IP Logged
 
Lorentz
Ex Member


Re: Materie plastiche in un pianoforte
Reply #5 - 17. Jul 2006 at 13:29
Print Post Print Post  
.... quello che conta e' il "cadreghino" ???
  
Back to top
 
IP Logged