Page Index Toggle Pages: 1 2 [3]  Send Topic Send Topic Print Print
Very Hot Topic (More than 25 Replies) MASTER IN DUO PIANISTICO (Read 22186 times)
Pepe
Global Moderator
*****
Offline



Posts: 10575
Location: Pisa
Joined: 14. Jan 2006
Gender: Female
Re: MASTER IN DUO PIANISTICO
Reply #40 - 23. Oct 2006 at 16:02
Print Post Print Post  
ahhhh, allora va bene  Grin Grin Grin

il sopra perchè?
perchè è sempre la parte più difficile?
  
Back to top
 
IP Logged
 
Chopiniana
Junior Member
**
Offline


Mediamente isterica

Posts: 94
Location: Chieti
Joined: 07. Apr 2006
Gender: Female
Re: MASTER IN DUO PIANISTICO
Reply #41 - 23. Oct 2006 at 19:50
Print Post Print Post  
Grande Lisztooooo!
ti stimo a priori Grin e in fondo lo sapevo che eri aperto a sperimentare nuove cose!Mi raccomando con la tua partner di domani... facci sapere come è l'intesa Cry
  

Disarmonico caos di forme belle?
Back to top
 
IP Logged
 
Pepe
Global Moderator
*****
Offline



Posts: 10575
Location: Pisa
Joined: 14. Jan 2006
Gender: Female
Re: MASTER IN DUO PIANISTICO
Reply #42 - 23. Oct 2006 at 22:06
Print Post Print Post  
mah, questo mi sa che è un furbettone, che con la scusa dell' intesa artistica ...  Cheesy Cheesy Cheesy Cheesy
  
Back to top
 
IP Logged
 
Lisztomania
New Member
*
Offline


Liszt e solo Liszt

Posts: 48
Joined: 25. Oct 2006
Gender: Male
Re: MASTER IN DUO PIANISTICO
Reply #43 - 25. Oct 2006 at 17:14
Print Post Print Post  
Allora mi sono divertito pure se mi sembra di stare in una scatola di sardine con mezzo pianoforte e lei non è male pure a suonare ma è troppo fissata che devo suonare piano invece è lei che deve suonare più forte
E poi non è facile andare insieme anzi io mi sono perso due volte ma poi ho capito dove sbagliavo
Abbiamo fatto una marcia di Schubert che la avevo già sentita e che è molto facile e poi lei aveva un libro di un compositore sconosciuto che si chiama Faure e il libro si chiama Dolly che ci stanno diversi pezzi carini anche se molto facili pure quelli
Abbiamo fatto i primi due ma il primo ma era talmente facile con tre note proprio che ho dovuto metterci qualche arpeggio e qualche scala perchè così faceva più figura ma la mia amica non è tanto daccordo che dice che non si fanno quelle cose ma del resto non puoi mica suonarlo così in concerto
La prossima settimana forse andiamo dal suo professore per farci sentire qualcosa quando lo sappiamo un po più meglio ma più che altro è che ci sta il pedale confuso che lo vuole mettere lei per forza ma la parte più importante la tiene il pianista che sta sopra e di conseguenza io credo che il pedale spetta a lui cioè a me a meno che non ci cambiamo ma io ci ho già detto di no
Però avete ragione è bello e non credevo ma per adesso penso sempre che i pezzi sono facilissimi
  

Se sai fare Liszt sai fare tutto
Back to top
 
IP Logged
 
Pepe
Global Moderator
*****
Offline



Posts: 10575
Location: Pisa
Joined: 14. Jan 2006
Gender: Female
Re: MASTER IN DUO PIANISTICO
Reply #44 - 25. Oct 2006 at 18:28
Print Post Print Post  
Quote:
Abbiamo fatto una marcia di Schubert che la avevo già sentita e che è molto facile e poi lei aveva un libro di un compositore sconosciuto che si chiama Faure e il libro si chiama Dolly che ci stanno diversi pezzi carini anche se molto facili pure quelli


Ma non è sconosciuto Liszto!! E' un compositore molto importante!


Quote:
Abbiamo fatto i primi due ma il primo ma era talmente facile con tre note proprio che ho dovuto metterci qualche arpeggio e qualche scala perchè così faceva più figura ma la mia amica non è tanto daccordo che dice che non si fanno quelle cose ma del resto non puoi mica suonarlo così in concerto


La tua amica ha ragione, non si fa  Cheesy  ma poi è talmente dolce, che ci stai a fare con scale e arpeggi Cheesy Cheesy

Quote:
ma più che altro è che ci sta il pedale confuso che lo vuole mettere lei per forza ma la parte più importante la tiene il pianista che sta sopra e di conseguenza io credo che il pedale spetta a lui cioè a me a meno che non ci cambiamo ma io ci ho già detto di no


Perchè pensi che la parte più importante la tiene il pianista che sta sopra?
  
Back to top
 
IP Logged
 
Cristina
God Member
*****
Offline


W questo FORUM!!!

Posts: 1330
Joined: 01. Jun 2006
Gender: Female
Re: MASTER IN DUO PIANISTICO
Reply #45 - 25. Oct 2006 at 19:37
Print Post Print Post  
Quote:
Allora mi sono divertito pure se mi sembra di stare in una scatola di sardine con mezzo pianoforte


Questa della scatola di sardine é bellissima Liszto Grin Grin Grin Grin Grin
Suono a quattro mani da sempre ed è vero!!! Non ci avevo mai pensato, ma è vero che ogni tanto si sta davvero stretti... Cheesy Cheesy Certe volte poi ci sono degli incroci pazzeschi e non sai le gomitate che ho dato e ricevuto dalla mia compagna di duo!! ??? ???

  

...ciascuno cresce solo se sognato.  (Danilo Dolci)&&...non più veloce, più alto, più forte; ma più piano, più profondo, più dolce... (Alexander Langer)
Back to top
 
IP Logged
 
Pepe
Global Moderator
*****
Offline



Posts: 10575
Location: Pisa
Joined: 14. Jan 2006
Gender: Female
Re: MASTER IN DUO PIANISTICO
Reply #46 - 25. Oct 2006 at 19:47
Print Post Print Post  
Grin Grin

E a 6 mani??   Cheesy
Abbiamo pensato di fare un brano a 6 mani al concerto di Natale che faremo con i docenti della scuola, abbiamo provato una mezza volta, e abbiamo perso metà del tempo tra sistemarci, trovare la posizione giusta, capire dove e come stare e poi tra spintoni e imprechi vari ce l' abbiamo fatta... ma è di uno scomodo!!  ???
Peggio di tutti stà quello nel mezzo... poverino  Cheesy Cheesy Cheesy
  
Back to top
 
IP Logged
 
Rapsodia
Ex Member


Re: MASTER IN DUO PIANISTICO
Reply #47 - 25. Oct 2006 at 20:15
Print Post Print Post  
Troppo divertente suonare a 6 mani Grin Grin Grin Grin
Io ho  provato con 2 diversi gruppi, ma la maggior parte del tempo passa tra risate, calci sotto la panchetta, "fatti piu' in là" e poi quando si tenta di far uscire un po' di musica sono passate 4 ore e nessuno si prende sul serio Embarrassed Grin Anche l'ottomani è divertentissimo Cry stiamo cercando il 4 elemento Lips Sealed Pero' il programma è abbastanza scarno, abbiamo trovato solo pezzi per i primi anni di studio, la maggior parte Polke! e qualche trascrizione...e basta Sad
Ci siamo presentati ad un concoso in Germania, a Marktoberdorf (non ricordo mai come si scrive) dove credevamo di portare "la novità" invece come al solito i cinesi ce l'hanno fatta loro la sorpresa! Accanitissimi serissimi e preparatissimi!! Shocked Shocked Shocked  ???
  
Back to top
 
IP Logged
 
Chopiniana
Junior Member
**
Offline


Mediamente isterica

Posts: 94
Location: Chieti
Joined: 07. Apr 2006
Gender: Female
Re: MASTER IN DUO PIANISTICO
Reply #48 - 25. Oct 2006 at 22:37
Print Post Print Post  
Anche io ho suonato a 6 mani e devo dire che,se hai i compagni giusti,è davvero bellissimo!
E poi non è affatto facile da gestire,perchè se già è difficile in due ,in tre è un bordello vero e proprio e quanto prima,almeno uno volta,uno dei tre sbrocca o perchè sta stretto o perchè non si trova Embarrassed
però è bellissimo...certo,repertorio limitato,ma vi dico,la mia prof,quando viaggia per concerti suona spesso in trio a 6 mani,molte trascrizioni e rielaborazioni di Arie d'opera(Verdi,Puccini,rossini),delle vere perle for Entertaiment e stuzzicosissime da ascoltare.Che belllllo! Kiss
Formiamo un trio 6 mani di donne?che divertente sarebbe..poi mettiamo anche tipo un confessionale e con qualche nomination ci leviamo tutte e 3 dalle scatole se l'intesa non si crea! Grin Grin scusate il delirio:P
  

Disarmonico caos di forme belle?
Back to top
 
IP Logged
 
Lisztomania
New Member
*
Offline


Liszt e solo Liszt

Posts: 48
Joined: 25. Oct 2006
Gender: Male
Re: MASTER IN DUO PIANISTICO
Reply #49 - 01. Nov 2006 at 19:33
Print Post Print Post  
Allora siamo andati dal professore della mia amica a farci sentire Schubert e i primi due di Dolly
Pure lui dice che suono troppo forte e non vuole che sul primo pezzo ci metto le volate e gli arpeggi che non sono scritti
Lo ha suonato lui una volta e per essere onesto lo ha fatto con raffinazione e dolce assai e mi ha detto che devo curare il suono che ogni nota deve essere diversa dalle altre ma non troppo che così viene bene il legato
Ora in effetti come ho detto lui lo suona raffinato ma può fare tutte quelle cose li perchè il pezzo è facilissimo che se no mica uno può stare li a misurare ogni nota se deve suonare un pezzo serio e infatti quando ci abbiamo suonato il secondo aveva molte meno cose da dire che era già più veloce anche se rimane facile pure quello e comunque continuava a dire che io suono secondo lui troppo forte e troppo duro che mi sembra veramente esagerato che io tutto quello che faccio è duro
Schubert pure lo vuole molto più piano che sembra il ballo di una femminuccia invece che una marcia militare e poi dice che il pedale lo deve mettere lei che sta sotto perchè tiene la parte che ci stanno più note rumorose e perciò così le pulisce più meglio di me
Non sono daccordo ma però per il momento faremo così anche perchè se no era inutile andarci e comunque mi sembra che uno più che suona a quattromani e più che si sente sacrificato che alla fine non può fare niente
Non può mettere il pedale non può suonare forte non può correre e frenare che se no non va più insieme all’altro poi i pezzi sono facili e nemmeno bellissimi
Fortuna che la mia amica è veramente una persona in gamba che tiene pazienza con me e mi convince che certe cose vanno fatte ma se devo essere sincero più che faccio prove a quattromani e più che penso che avevo ragione e che è come dicevo io
Ma voglio essere onesto fino in fondo e allora dico che era vero che dà soddisfazione perchè alla fine quando hai finito di suonare con un altra persona ci sta qualcosa di magico che è un peccato veramente che non ci sta musica bella come quella di Liszt per quattromani
E riverisco che se Liszt non ha scritto niente una ragione ci sta ed è questa
  

Se sai fare Liszt sai fare tutto
Back to top
 
IP Logged
 
Ric_Rad
Ex Member


Re: MASTER IN DUO PIANISTICO
Reply #50 - 01. Nov 2006 at 21:37
Print Post Print Post  
Cheesy Cheesy Cheesy io questo post me lo stampo, lo incornicio e me lo appendo nel mio studio  Cheesy Cheesy Cheesy Cheesy Cheesy Cheesy liszto sei un grande...hai delle idee particolari, ma sei un grande Grin Grin Grin Grin Grin Grin Grin Grin Grin Grin Grin Grin Grin Grin Grin
  
Back to top
 
IP Logged
 
Radu_Agnellu
God Member
*****
Offline


pianista maldestro

Posts: 2313
Location: Bologna
Joined: 27. Jan 2006
Gender: Male
Re: MASTER IN DUO PIANISTICO
Reply #51 - 02. Nov 2006 at 00:40
Print Post Print Post  
Quote:
mi sembra che uno più che suona a quattromani e più che si sente sacrificato che alla fine non può fare niente
Non può mettere il pedale non può suonare forte non può correre e frenare che se no non va più insieme all’altro poi i pezzi sono facili e nemmeno bellissimi


Quindi, Liszto, se ti lascio scatenare tu mi bombardi con la sesta Rapsodia Ungherese tutta in fff col pedale abbassato e senza tenere il tempo per due battute di fila! E' così?
Cheesy Cheesy
  

Maurizio Pulcini - Paul Badura Fiat - Biondo Gattino - Pietro De Giuseppe - Arturo Maledetti Micheldiavoli - Sviatoslav Mercalli - Alfred Lungot
Back to top
 
IP Logged
 
Pepe
Global Moderator
*****
Offline



Posts: 10575
Location: Pisa
Joined: 14. Jan 2006
Gender: Female
Re: MASTER IN DUO PIANISTICO
Reply #52 - 02. Nov 2006 at 17:58
Print Post Print Post  

E' uno spettacolo  Grin Grin
  
Back to top
 
IP Logged
 
Lisztomania
New Member
*
Offline


Liszt e solo Liszt

Posts: 48
Joined: 25. Oct 2006
Gender: Male
Re: MASTER IN DUO PIANISTICO
Reply #53 - 20. Nov 2006 at 16:41
Print Post Print Post  
Quote:
Quindi, Liszto, se ti lascio scatenare tu mi bombardi con la sesta Rapsodia Ungherese tutta in fff col pedale abbassato e senza tenere il tempo per due battute di fila! E' così?
Cheesy Cheesy


Ma io Radu una volta vorrei che ci vediamo e che ci mettiamo a suonare un pò Liszt che può pure darsi che lo fai molto più meglio di me ma intanto io arrivo in fondo e tu non lo so
Ma credi che sono fesso che suono tutto forte e senza pulire il pedale?
Io forse anzi sicuro suono troppo forte a quattromani ma anche perchè la mia amica non tiene un gran suono e nemmeno i muscoli miei e quindi è chiaro che devo farci più attenzione quando suono con lei che altrimenti mancano tutti i bassi però pure lei man mano che suona con me gli viene un suono sempre più grossolano e adesso è molto di più che quando ha cominciato
Adesso stiamo leggendo Jex den Fantes di Bizet quello della Carmen che ce li ha dati il professore e pure questi sono facili e devi suonare tutto come un paralitico e non ti puoi muovere e non puoi fare niente
Trovami un pezzo che ti sfoghi un po e magari cambio idea
  

Se sai fare Liszt sai fare tutto
Back to top
 
IP Logged
 
Mephistofele
God Member
*****
Offline


Il pianista sul lago

Posts: 1387
Location: inferno
Joined: 14. Jan 2006
Gender: Male
Re: MASTER IN DUO PIANISTICO
Reply #54 - 20. Nov 2006 at 23:39
Print Post Print Post  
Liszto, sei un fenomeno......

Ma chi ti ha detto che Liszt non ha scritto per 4 mani ???????????
  

La mia musica è compresa meglio dai bambini e dagli animali.&&- Igor Stravinsky -
Back to top
 
IP Logged
 
mr89
Ex Member


Re: MASTER IN DUO PIANISTICO
Reply #55 - 20. Nov 2006 at 23:40
Print Post Print Post  
Ma le sinfonie di Beethoven non le ha trascritte lui anche per 4 mani? Undecided
  
Back to top
 
IP Logged
 
ellemir
God Member
*****
Offline


Giochiamo? :D

Posts: 1341
Location: Torre di Arilinn
Joined: 04. Nov 2006
Gender: Female
Re: MASTER IN DUO PIANISTICO
Reply #56 - 21. Nov 2006 at 22:57
Print Post Print Post  
Altrochè!!!
E anche la trascrizione di "Les Preludes" e non è precisamente una passeggiata... Cheesy
  

Custode della Torre di Arilinn
Back to top
 
IP Logged
 
Pepe
Global Moderator
*****
Offline



Posts: 10575
Location: Pisa
Joined: 14. Jan 2006
Gender: Female
Re: MASTER IN DUO PIANISTICO
Reply #57 - 22. Nov 2006 at 00:25
Print Post Print Post  
Stasera ho avuto modo di parlare con un amico che ha un duo pianistico da diversi anni, tra l' altro è stato chiamato con il suo duo anche in questo Master, e mi ha detto che le Sinfonie di Beethoven, a 4 mani, non sono di Liszt.
L' unica è la Nona, che lui ha trascritto per 2 pianoforti, non per il 4 mani.
Allora gli ho chiesto, per curiosità, visto che ne stavamo parlando qui, se c' erano altre opere di Liszt, originali per pf a 4 mani.
L' unica opera originale di Liszt per 4 mani è la Polacca in Mi.
Le altre sono trascrizioni, come Les Preludes, o opere che originariamente erano per pf solo e poi trascritte per 4 mani, come il Valzer op.6.
Però c'è tanta, tantissima musica di Liszt trascritta dai suoi allievi, (molto probabilmente) con la sua approvazione.
Mi ha detto infatti che gli storici non pensano nemmeno che tutte le cose trascritte siano sue, ma che siano solo state da lui autorizzate, corrette, e date alla stampa.


  
Back to top
 
IP Logged
 
Chopiniana
Junior Member
**
Offline


Mediamente isterica

Posts: 94
Location: Chieti
Joined: 07. Apr 2006
Gender: Female
Re: MASTER IN DUO PIANISTICO
Reply #58 - 29. Nov 2006 at 20:31
Print Post Print Post  
D'altronde è così semplice suonare insieme,no?due note stupide proprio,vero? Embarrassed Embarrassed Embarrassed Embarrassed


http://www.youtube.com/watch?v=rxHSr8x4uEs

una hola piena di musica per questo Mozart così incredibilmente emozionante e carismatico Kiss
Cry
  

Disarmonico caos di forme belle?
Back to top
 
IP Logged
 
Radu_Agnellu
God Member
*****
Offline


pianista maldestro

Posts: 2313
Location: Bologna
Joined: 27. Jan 2006
Gender: Male
Re: MASTER IN DUO PIANISTICO
Reply #59 - 29. Nov 2006 at 20:45
Print Post Print Post  
Mmmm...
Bello questo pezzo! Ma sarà suo o di Luchesi?  Cheesy
  

Maurizio Pulcini - Paul Badura Fiat - Biondo Gattino - Pietro De Giuseppe - Arturo Maledetti Micheldiavoli - Sviatoslav Mercalli - Alfred Lungot
Back to top
 
IP Logged
 
Page Index Toggle Pages: 1 2 [3] 
Send Topic Send Topic Print Print