Page Index Toggle Pages: [1] 2 3 4 Send Topic Send Topic Print Print
Very Hot Topic (More than 25 Replies) DUO PIANOFORTE E FLAUTO (Read 39875 times)
Irene Veneziano
God Member
*****
Offline


MA CIAAAO!!

Posts: 876
Location: Sesto Calende
Joined: 29. Nov 2006
Gender: Female
DUO PIANOFORTE E FLAUTO
17. Sep 2007 at 13:47
Print Post Print Post  
Apro questo topic perchè è il repertorio che conosco meglio, e quindi magari posso partecipare meglio all'argomento che io stessa propongo Wink

Cosa conoscete?
Quali pezzi preferite?

E sopratutto....vi piace il flauto?? perchè io vedo che ci si divide in 2 categorie molto nette, quelli che lo amano e quelli che non lo possono sentire!!

Comincio a dire io i pezzi che mi hanno conquistato e mi hanno fatto amare questo strumento: non sono i pezzi più importanti del repertorio flautistico, ma sono quelli che mi hanno avvicinato allo strumento!
- La flute de Pan     di Mouquet: questo pezzo mi ha davvero conquistata perchè, nonostante sia molto "semplice" dal punto di vista armonico o strutturale, è dolcissimo, ha dei temi stupendi dei più cantabili mai esistenti, e soprattutto utilizza il flauto in un modo tipicamente "pastorale" che gli si addice benissimo, tra l'altro ottenendo bellissimi effetti sonori con il pianoforte.
- Cantabile e Presto    di Enesco: di questo pezzo amo il tipo di romanticismo che esprime e la passionalità intensa!
  
Back to top
IP Logged
 
ramimusicali
Ex Member


Re: DUO PIANOFORTE E FLAUTO
Reply #1 - 17. Sep 2007 at 14:33
Print Post Print Post  
Da parte mia , posso dire di aver suonato davvero molto del repertorio flauto e pianoforte , non è sicuramente la formazione che prediligo , ma alla fine ha una valore per cui vale la pena affrontare almeno per un periodo della vita la collaborazione con un bravo flautista  con il quale poi poter continuare a suonare anche in molte occasioni che periodicamente si possono presentare .
Credo che indubbiamente le variazioni sul Lied TROCKNE BLUMEN di Schubert siano un brano dal valore assoluto , segue poi nell'ordine delle mie preferenze la meravigliosa e poco eseguita Serenata in re magg di Beethoven , se il flautista è all'altezza ci sono poi la sonata di Franck e la sonata n2 di Prokovieff .
Di sicuro fascino la sonata di Poluenc, a me non piace Undine di Reinicke, mentre in un concerto , magari come Bis mi piace suonare la sonata di Donizzetti .
Di assoluta bellezza sono poi le sonate di Bach destinate al cembalo , ma realizzabili bene col pianoforte 
.Ci sono poi le 6 sonate di Mozart, alcune conservano dei momenti molto belli ,ma non tutte sono bellisssime , ultimamente invece va di moda suonare col flauto le sonate di mozart destinate al violino , e devo dire che funzionano .
In effetti le sonate per violino , cosiddette, di Haydn sono indifferentemete destianate anche al flauto , prassi dell'epoca   applicabile anche ai 6 stucke dello setesso autore scritti per organo a orologio , ma poi eseguiti oggi da fllutisti di fama , in duo col pianoforte.-
Se poi si vuol suonare qualcosa che nessuno suona , c'è il gran duo di Czerny , la sonata di Hummel , la sonata di kreutzer ma vedete voi .....
Io alla fine preferisco il duo col Violino o il Violoncello.

  
Back to top
 
IP Logged
 
Benny57
Ex Member


Re: DUO PIANOFORTE E FLAUTO
Reply #2 - 17. Sep 2007 at 20:30
Print Post Print Post  
...bello questo topic...a me il flauto piace anche perchè come generazione penso che siamo stati toccati un po' tutti da Gazzelloni..  Smiley

Volevo chiedervi una cosa..visto che forse ma molto forse  Undecidedriesco a convincere un mio carissimo amico a riprendere gli studi di flauto cosa consigliate come possibile partenza per suonare insieme qualcosa ? intendo ovviamente parti non particolarmente complicate per entrambi

e come coppie chi preferite ? 

  
Back to top
 
IP Logged
 
Irene Veneziano
God Member
*****
Offline


MA CIAAAO!!

Posts: 876
Location: Sesto Calende
Joined: 29. Nov 2006
Gender: Female
Re: DUO PIANOFORTE E FLAUTO
Reply #3 - 17. Sep 2007 at 20:55
Print Post Print Post  
Quote:
Credo che indubbiamente le variazioni sul Lied TROCKNE BLUMEN di Schubert siano un brano dal valore assoluto , segue poi nell'ordine delle mie preferenze la meravigliosa e poco eseguita Serenata in re magg di Beethoven , se il flautista è all'altezza ci sono poi la sonata di Franck e la sonata n2 di Prokovieff .
Di sicuro fascino la sonata di Poluenc, a me non piace Undine di Reinicke, mentre in un concerto , magari come Bis mi piace suonare la sonata di Donizzetti .
Di assoluta bellezza sono poi le sonate di Bach destinate al cembalo , ma realizzabili bene col pianoforte  
.Ci sono poi le 6 sonate di Mozart, alcune conservano dei momenti molto belli ,ma non tutte sono bellisssime , ultimamente invece va di moda suonare col flauto le sonate di mozart destinate al violino , e devo dire che funzionano .
In effetti le sonate per violino , cosiddette, di Haydn sono indifferentemete destianate anche al flauto , prassi dell'epoca   applicabile anche ai 6 stucke dello setesso autore scritti per organo a orologio , ma poi eseguiti oggi da fllutisti di fama , in duo col pianoforte.-
Se poi si vuol suonare qualcosa che nessuno suona , c'è il gran duo di Czerny , la sonata di Hummel , la sonata di kreutzer ma vedete voi .....
Io alla fine preferisco il duo col Violino o il Violoncello.

 

Le variazioni di Schubert in effetti sono veramente stupende, e anche molto difficili, anzi tutti dicono che sia il pezzo più difficile per pianoforte tra quelli per flauto e pianoforte!
Tra l'altro per flauto non ci sono numerosi pezzi romantici, appunto Undine di Reinecke (e il concerto di Reinecke per flauto e orchestra), la sonata di Franck (che però è soprattutto per violino) la fantasia di Fauré, la suite di Widor e poco altro...perciò le variazioni sono veramente importanti.

Undine in effetti non è uno spettacolo...atmosfera sempre molto cupa e un po' pedante secondo me...oltretutto è scritto proprio male per pianoforte, di una scomodità unica! ed è assurdo visto che Reinecke era un pianista!

I flautisti hanno invece moltissima letteratura del 1900!! direi innumerevole!
per esempio, oltre alla famosissima sonata in Re di Prokofiev, c'è la Ballata di Martin che è molto bella (e incasinata), la sonata di Hindemith, alcuni pezzi di Ibert, Il merlo nero di Massiaen, poi di Casella per esempio alcuni pezzi bellissimi (Barcarola e scherzo, o ancora più famoso Siciliana e burlesca), Chant de Linos di Jolivet (che è incredibilmente difficile), una Sonatina di Dutilleux, una di Sancan, una di Gieseking, una di Martinu e tante cose per flauto solo.

Per il repertorio classico, come dici tu Rami sono bellissime le sonate di Bach. Tra l'altro se ricordo bene sono 7, di cui alcune sue, e altre attribuite a lui ma probabilmente di J. Christian! (e sono interessanti anche queste!).
La sonata di Donizetti è veramente divertente!!

Mi dici qualcosa invece sul gran duo di Czerny che non conosco?



  
Back to top
IP Logged
 
Irene Veneziano
God Member
*****
Offline


MA CIAAAO!!

Posts: 876
Location: Sesto Calende
Joined: 29. Nov 2006
Gender: Female
Re: DUO PIANOFORTE E FLAUTO
Reply #4 - 17. Sep 2007 at 21:01
Print Post Print Post  
benny57 wrote on 17. Sep 2007 at 20:30:
...bello questo topic...a me il flauto piace anche perchè come generazione penso che siamo stati toccati un po' tutti da Gazzelloni..  Smiley

Volevo chiedervi una cosa..visto che forse ma molto forse  Undecidedriesco a convincere un mio carissimo amico a riprendere gli studi di flauto cosa consigliate come possibile partenza per suonare insieme qualcosa ? intendo ovviamente parti non particolarmente complicate per entrambi

e come coppie chi preferite ?  



Non essendo una flautista non ti posso assicurare Smiley ma di solito per cominciare i flautisti suonano le sonate di Handel, o il Pastor Fido di Vivaldi! anche per pianoforte sono facili! potreste iniziare da quello!
C'è anche una bellissima sonata di C. P. E. Bach, che si chiama "Hamburger sonata" in sol maggiore (mi viene sempre fame quando lo dico..... Wink)
(se hai bisogno di spartiti basta che fai un fischio)

Non posso dire di avere abbastanza registrazioni da dire qual è la mia coppia preferita.....

E la tua qual è? o quale flautista attuale o non vi piace?
  
Back to top
IP Logged
 
Il bello zio addormentato
God Member
*****
Offline


Ammazzo il tempo...

Posts: 6232
Location: NelBoschettoDellaMiaFantasia
Joined: 05. Apr 2007
Gender: Male
Re: DUO PIANOFORTE E FLAUTO
Reply #5 - 17. Sep 2007 at 21:27
Print Post Print Post  
A me piace un casino la flautista ricciolina con gli occhi azzurri della Mahler Chamber Orchestra... Roll Eyes Roll Eyes

Comunque...
Vi piace la Sonata di Donizetti in do maggiore? Cosa ne pensate?
Tra l'altro ho perso lo spartito e su internet non lo trovo... Roll Eyes Roll Eyes Roll Eyes Roll Eyes
  

Urtext forever. Casella for never.
Back to top
 
IP Logged
 
emanuelevercellino
Senior Member
****
Offline


Mi piace Pianoforum!

Posts: 304
Joined: 17. Aug 2007
Gender: Male
Re: DUO PIANOFORTE E FLAUTO
Reply #6 - 17. Sep 2007 at 23:04
Print Post Print Post  
A me piace tanto la Sonata di Poulenc, la versione della Pavane di Ravel per flauto e piano... e devo dire (non inorridite... Grin) che mi piace anche la Sonata "Arpeggione" di Schubert versione flauto-piano.. forse però la Sicilienne di Faurè è il brano che preferisco... ma è davvero difficile scegliere...  sicuramente non mi piace particolarmente la Sonata di Franck (quella, secondo me, è un capolavoro con il violino.. a meno che il flautista non abbia uno strumento come quello di James Galway... Wink)..  poi Casella è fenomenale!!! E' davvero un bel repertorio quello del flauto-pianoforte...
  

.. E SI RILASSI UN PO'!! (M.Pollini)
Back to top
 
IP Logged
 
ramimusicali
Ex Member


Re: DUO PIANOFORTE E FLAUTO
Reply #7 - 18. Sep 2007 at 00:49
Print Post Print Post  
Si , mi ero dimenticato di Hindemith, sonata bellissima , mi porta indietro a quando la studiai a 14 anni , non l'ho più sonata , che bella !!! Avrei voglia di rifarla , che bella la marcia in fondo , con quella cadenza tonale , si ... come ho fatto a non metterla tra le mie preferite .
Poi devo dire che le merle noir l'ho suonato una volta e ci siamo persi , così che è stato abbandonato .
Czerny ha questo duo , la parte pianistica è molto scritta bene , e risulta di una certa difficoltà, è lungo , fresco e orecchiabile , e alla fine risulta di carattere brillante e elegante , tiene per tutta la prima parte di un concerto se affiancato a un altro barano di breve durata . Alle fine la gente dimostra di gradire questo brano , può essere un pò ripetitivo ma la spettacolarità di certi passaggi bilancia certe lacune musicali che alla fine potrebbero emergere.
E delle parafrasi di Galli e Mornasi sulle opere italiane , molto care a Zagnoni e Specchi , cosa ne dite?
  
Back to top
 
IP Logged
 
Irene Veneziano
God Member
*****
Offline


MA CIAAAO!!

Posts: 876
Location: Sesto Calende
Joined: 29. Nov 2006
Gender: Female
Re: DUO PIANOFORTE E FLAUTO
Reply #8 - 18. Sep 2007 at 08:16
Print Post Print Post  
Quote:
A me piace tanto la Sonata di Poulenc, la versione della Pavane di Ravel per flauto e piano... e devo dire (non inorridite... Grin) che mi piace anche la Sonata "Arpeggione" di Schubert versione flauto-piano.. forse però la Sicilienne di Faurè è il brano che preferisco... ma è davvero difficile scegliere...  sicuramente non mi piace particolarmente la Sonata di Franck (quella, secondo me, è un capolavoro con il violino.. a meno che il flautista non abbia uno strumento come quello di James Galway... Wink)..  poi Casella è fenomenale!!! E' davvero un bel repertorio quello del flauto-pianoforte...


Per The Interpreter: come si diceva, la sonata di Donizetti è molto divertente e adattissima in concerto! con il suo inizio teatralissimo, e la sua continuazione da operetta!! e poi non è neanche poarticolarmente difficile! se ti serve lo spartito e non lo trovi su internet, te la posso scannerizzare e inviare!

Non conosco la versione della Pavane di Ravel!
E' vero, l'arpeggione riesce comunque bene anche col flauto! per la sonata di Franck secondo me non basta neanche il flauto di Galway  Wink il problema è soprattutto il finale del secondo tempo!! dai come si fa a rendere l'accelerando e l'aumento di tensione, con il flautista che ........   Huh deve respirare? certo, a meno che non si abbia un flautista con così tanto fiato da respirare pochissimo, e con così tanta bravura da rubare i respiri e non perdere un secondo di tempo....utopia? Cheesy

Immaginavo che quello di Czerny fosse un pezzo brillante  Grin

Non so niente delle parafrasi di Galli e Mornasi sulle opere italiane! ce ne parli?
Io conosco invece la Fantasia sulla Carmen di Borne! prende i temi più famosi della Carmen e li mischia, il flautista fa un sacco di cose mirabolanti, mentre il pianista deve seguirlo tantissimo e non fa quasi niente, tranne l'introduzione e un passaggio di terze velocissime antipatiche  Wink Wink
  
Back to top
IP Logged
 
Skryabin85
Full Member
***
Offline


Mi piace Pianoforum!

Posts: 146
Location: nella provincia granda risiedo
Joined: 03. Sep 2007
Gender: Male
Re: DUO PIANOFORTE E FLAUTO
Reply #9 - 18. Sep 2007 at 10:43
Print Post Print Post  
da buon accompagnatore di flautisti (e sinceramente ora dico stop perchè non ce la fo più...) penso che Pahud sia qualcosa di strepitoso...oltre alla registrazione delle variazioni di Schubert di Bernold e Cabasso...per il repertorio...qualcosa è molto bello...ma altre cose sono secondo me molto pesanti (sia da suonare che all' ascolto)...vedi la sonata 'Undine' che secondo me non finisce mai...lunghissima e molto stancante...adoro anche io il cantabile presto di Enesco, anche se, non suoni con un bravo flautista è dura arrivare in fondo...mi piace molto la sonatina di Milhaud anchese per pianoforte è allucinante....rischiosissima e scusate il termine ma "non rende una madonna" e ti fai un mazzo allucinante.. e per quanto riguarda la sonata di Franck è ASSOLUTAMENTE per violino...è insentibile con il flauto, come del resto L' arpeggione di Schubert che NON si può suonare con il flauto secondo me...ora aspetto le risposte infuocate dagli amanti del genere...heheheh...scherzo...
  
Back to top
IP Logged
 
mark
God Member
*****
Offline


Violinista infiltrato

Posts: 688
Location: Treviso
Joined: 01. May 2007
Gender: Male
Re: DUO PIANOFORTE E FLAUTO
Reply #10 - 18. Sep 2007 at 10:52
Print Post Print Post  
Quote:
A me piace un casino la flautista ricciolina con gli occhi azzurri della Mahler Chamber Orchestra... Roll Eyes Roll Eyes


A me piace da matti la prima viola della Mahler Chamber Orchestra......Beatrice Muthelet......... Smiley
Interpreter, facciamo l'audizione?  Grin Grin Grin
  

"La musica esprime ciò che non può essere detto e su cui è impossibile rimanere in silenzio." Victor Hugo
Back to top
 
IP Logged
 
Il bello zio addormentato
God Member
*****
Offline


Ammazzo il tempo...

Posts: 6232
Location: NelBoschettoDellaMiaFantasia
Joined: 05. Apr 2007
Gender: Male
Re: DUO PIANOFORTE E FLAUTO
Reply #11 - 18. Sep 2007 at 13:41
Print Post Print Post  
Quote:
Quote:
A me piace un casino la flautista ricciolina con gli occhi azzurri della Mahler Chamber Orchestra... Roll Eyes Roll Eyes


A me piace da matti la prima viola della Mahler Chamber Orchestra......Beatrice Muthelet......... Smiley
Interpreter, facciamo l'audizione?  Grin Grin Grin


Subito!!!! Cheesy Cheesy Cheesy
Magari stanno proprio cercando due violinisti... Roll Eyes Roll Eyes

Per Irene: se me la invii mi fai un grosso favore Smiley Smiley, ma solo se non ti è di disturbo...
Lo spartito l'avevo già, ma poi mi è stato rubato da un pianista barbone... Smiley

Ah, il mio indirizzo mail è qui... Smiley
  

Urtext forever. Casella for never.
Back to top
 
IP Logged
 
Benny57
Ex Member


Re: DUO PIANOFORTE E FLAUTO
Reply #12 - 18. Sep 2007 at 15:45
Print Post Print Post  
Quote:
benny57 wrote on 17. Sep 2007 at 20:30:
...bello questo topic...a me il flauto piace anche perchè come generazione penso che siamo stati toccati un po' tutti da Gazzelloni..  Smiley

Volevo chiedervi una cosa..visto che forse ma molto forse  Undecidedriesco a convincere un mio carissimo amico a riprendere gli studi di flauto cosa consigliate come possibile partenza per suonare insieme qualcosa ? intendo ovviamente parti non particolarmente complicate per entrambi

e come coppie chi preferite ?  



Non essendo una flautista non ti posso assicurare Smiley ma di solito per cominciare i flautisti suonano le sonate di Handel, o il Pastor Fido di Vivaldi! anche per pianoforte sono facili! potreste iniziare da quello!
C'è anche una bellissima sonata di C. P. E. Bach, che si chiama "Hamburger sonata" in sol maggiore (mi viene sempre fame quando lo dico..... Wink)
(se hai bisogno di spartiti basta che fai un fischio)

Non posso dire di avere abbastanza registrazioni da dire qual è la mia coppia preferita.....

E la tua qual è? o quale flautista attuale o non vi piace?


Grazie per i suggerimenti,

Hambuger sonata :  Cheesy slurp ...basta non farne un polpettone..

  
Back to top
 
IP Logged
 
emanuelevercellino
Senior Member
****
Offline


Mi piace Pianoforum!

Posts: 304
Joined: 17. Aug 2007
Gender: Male
Re: DUO PIANOFORTE E FLAUTO
Reply #13 - 18. Sep 2007 at 19:36
Print Post Print Post  
Quote:
per la sonata di Franck secondo me non basta neanche il flauto di Galway  Wink il problema è soprattutto il finale del secondo tempo!! dai come si fa a rendere l'accelerando e l'aumento di tensione, con il flautista che ........   Huh deve respirare? certo, a meno che non si abbia un flautista con così tanto fiato da respirare pochissimo, e con così tanta bravura da rubare i respiri e non perdere un secondo di tempo....utopia? Cheesy

.. eventualmente c'è anche un'altra soluzione per il fiato.. si potrebbe fare la sonata di Frank non con un flautista, bensì con un suonatore di LAUNEDDAS SARDE (respirazione continua a ciclo ininterrotto.. Grin Grin Grin )
  

.. E SI RILASSI UN PO'!! (M.Pollini)
Back to top
 
IP Logged
 
Irene Veneziano
God Member
*****
Offline


MA CIAAAO!!

Posts: 876
Location: Sesto Calende
Joined: 29. Nov 2006
Gender: Female
Re: DUO PIANOFORTE E FLAUTO
Reply #14 - 18. Sep 2007 at 22:10
Print Post Print Post  
Skryabin85 wrote on 18. Sep 2007 at 10:43:
da buon accompagnatore di flautisti (e sinceramente ora dico stop perchè non ce la fo più...) penso che Pahud sia qualcosa di strepitoso...oltre alla registrazione delle variazioni di Schubert di Bernold e Cabasso...per il repertorio...qualcosa è molto bello...ma altre cose sono secondo me molto pesanti (sia da suonare che all' ascolto)...vedi la sonata 'Undine' che secondo me non finisce mai...lunghissima e molto stancante...adoro anche io il cantabile presto di Enesco, anche se, non suoni con un bravo flautista è dura arrivare in fondo...mi piace molto la sonatina di Milhaud anchese per pianoforte è allucinante....rischiosissima e scusate il termine ma "non rende una madonna" e ti fai un mazzo allucinante.. e per quanto riguarda la sonata di Franck è ASSOLUTAMENTE per violino...è insentibile con il flauto, come del resto L' arpeggione di Schubert che NON si può suonare con il flauto secondo me...ora aspetto le risposte infuocate dagli amanti del genere...heheheh...scherzo...


Eheh, non solo il Cantabile e presto di Enesco, ma TUTTO QUELLO CHE ESISTE se non suoni con un bravo flautista è dura arrivare in fondo!! Wink Wink Wink

The interpreter credo  Tongue di averti spedito lo spartito!

Comunque i flautisti avrebbero una sorta di respirazione circolare, ma non conosco nessuno che la sappia fare..

Quindi Skriabin ti sei stufato? io ancora no, incredibile! e poi adesso che ho trovato il flautista perfetto!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Cheesy Cheesy

  
Back to top
IP Logged
 
Skryabin85
Full Member
***
Offline


Mi piace Pianoforum!

Posts: 146
Location: nella provincia granda risiedo
Joined: 03. Sep 2007
Gender: Male
Re: DUO PIANOFORTE E FLAUTO
Reply #15 - 18. Sep 2007 at 23:00
Print Post Print Post  
e chi sarebbe???no io rimpiango il duo con il violncellista...quella si che è una signora formzione da camera...per me...la migliore...per repertorio...sonorità e affinità con il violoncello...
  
Back to top
IP Logged
 
Irene Veneziano
God Member
*****
Offline


MA CIAAAO!!

Posts: 876
Location: Sesto Calende
Joined: 29. Nov 2006
Gender: Female
Re: DUO PIANOFORTE E FLAUTO
Reply #16 - 19. Sep 2007 at 08:46
Print Post Print Post  
E' di Roma, si chiama Matteo Evangelisti...
ha una musicalità prorompente, una facilità incredibile, un'espressività e comunicatività uniche, un fuoco.....
Mi ha conquistato (musicalmente!) già anni fa con il solo della Norma di Bellini....
Adesso dobbiamo fare una cosa insieme, spero che il duo prosegua!!  Cheesy Cheesy Cheesy


Comunque ritornando ai flautisti famosi...dal vivo ho sentito suonare solo Davide Formisano, il primo flauto della scala, per 2 volte. Voi l'avete mai sentito?
La prima suonava i quartetti di Mozart, accompagnato da tre archi appunto! sono pezzi stupendi, e la cosa che più mi aveva colpito, nel Salone Estense di Varese, è stato il suo suono: PURISSIMO, non sembrava neanche un flauto!! Aveva un timbro unico!!
Per di più li ha suonati con una precisione e un'eleganza pazzeschi.
La seconda volta suonava il concerto in Re maggiore di mozart con l'orchestra, e anche in quell'occasione sono rimasta basita!!
(e poi si è confermato tale in tutte le lezioni che ho sentito! Wink)
Sembra un dettaglio, ma la cosa che noto in lui e che non avevo mai notato in nessun altro flautista è la cura con cui lascia i suoni...
  
Back to top
IP Logged
 
mark
God Member
*****
Offline


Violinista infiltrato

Posts: 688
Location: Treviso
Joined: 01. May 2007
Gender: Male
Re: DUO PIANOFORTE E FLAUTO
Reply #17 - 19. Sep 2007 at 09:35
Print Post Print Post  
Skryabin85 wrote on 18. Sep 2007 at 23:00:
e chi sarebbe???no io rimpiango il duo con il violncellista...quella si che è una signora formzione da camera...per me...la migliore...per repertorio...sonorità e affinità con il violoncello...


Affinità?  Undecided In che senso?
  

"La musica esprime ciò che non può essere detto e su cui è impossibile rimanere in silenzio." Victor Hugo
Back to top
 
IP Logged
 
Skryabin85
Full Member
***
Offline


Mi piace Pianoforum!

Posts: 146
Location: nella provincia granda risiedo
Joined: 03. Sep 2007
Gender: Male
Re: DUO PIANOFORTE E FLAUTO
Reply #18 - 19. Sep 2007 at 09:56
Print Post Print Post  
nel senso che vedo il violoncello come lo strumento espressivo per eccellenza..molto simile alla voce umana e mi trovo molto bene nel ricreare un' impasto (forse er il mio tipo di suono) unico che mi riesce solamente in quella formazione..
  
Back to top
IP Logged
 
Il bello zio addormentato
God Member
*****
Offline


Ammazzo il tempo...

Posts: 6232
Location: NelBoschettoDellaMiaFantasia
Joined: 05. Apr 2007
Gender: Male
Re: DUO PIANOFORTE E FLAUTO
Reply #19 - 19. Sep 2007 at 16:13
Print Post Print Post  
Comunque, per la cronaca, Donizetti ha scritto anche una Sonata in fa maggiore per flauto e pianoforte... Wink

Il mio prof. è stato pianista accompagnatore di Severino Gazzelloni. Vedo se riesco a recuperare qualche registrazione? Sempre che ne esistano...
  

Urtext forever. Casella for never.
Back to top
 
IP Logged
 
Page Index Toggle Pages: [1] 2 3 4
Send Topic Send Topic Print Print