Sticky Topic Parametri regolabili del suono - LFO (Read 3385 times)
Marke
New Member
*
Offline



Posts: 15
Joined: 07. Feb 2010
Gender: Male
Parametri regolabili del suono - LFO
02. Mar 2010 at 14:36
Print Post Print Post  
Il mio synt c'ha una funzione che si chiama LFO. che roba é??? non sono ancora riuscito a capirlo nè a sentirlo bene.... ci sono pure una marea di sottoregolazioni de sto LFO che mo manco me ricordo. Cmq non è semplicemente un on off per intenderci...
  

The shining pentagram is burning now!
Back to top
 
IP Logged
 
Ray
God Member
*****
Offline



Posts: 2048
Location: Massa (MS)
Joined: 05. Mar 2006
Gender: Male
Re: Parametri regolabili del suono - LFO
Reply #1 - 03. Mar 2010 at 11:13
Print Post Print Post  
LFO è l'oscillatore a bassa frequenza (Low frequency oscillator)

Mi sapresti dire che synth hai, e quanti Lfo sono presenti (1,2,3?)

Quando dici sottoregolazioni forse ti riferisci alla destinazione del lfo: cioè il lfo va fatto operare su un determinato parametro (sul filtro, sull'oscillatore, o sul pan ecc)
In pratica è un MODULATORE: un modo per impostare una autovariazione del parametro che vuoi modulare.
Se lo imposti sul filtro, vuol dire che il filtro varierà da solo, quando entra in funzione il lfo, anziché variare manualmente il filtro (cosa che può tornare bene manualmente se hai un synth virtual analog con manopoline esterne facilmente accessibili; un pò meno se hai un synth fatto a workstation dove si programma quasi tutto "dall'interno")

puoi chiaramente impostare l'ampiezza di questa variazione, e la velocità a cui dovrà farlo: il lfo parte è farà variare in continuazione questo valore.
es. imposti un lfo sul filtro, in modo che impieghi una certa velocità X per aumentare il valore iniziale del filtro fino a +30% e per farlo tornare indietro al valore iniziale. e cosi via in continuazione, 'oscillando' tra valore iniziale e valore aumentato.
sentirai in continuazione un apertura e una chiusura del filtro

applicato all'oscillatore invece sentirai una continua variazione di intonazione (tipo crescente-calante-crescente-calante)

applicato al pan sentirai effetti stereo (cassa destra-cassa sinistra e cosi via)
  
Back to top
 
IP Logged
 
Marke
New Member
*
Offline



Posts: 15
Joined: 07. Feb 2010
Gender: Male
Re: Parametri regolabili del suono - LFO
Reply #2 - 08. Apr 2010 at 16:30
Print Post Print Post  
Ho una Yamaha motif.... ora il numero degli lfo lo riguardo non appena posso
  

The shining pentagram is burning now!
Back to top
 
IP Logged