Normal Topic L'Arte della Fuga (Read 1813 times)
ClaBer
Junior Member
**
Offline


W Pianoforum!

Posts: 67
Joined: 06. Nov 2011
L'Arte della Fuga
29. Nov 2011 at 20:42
Print Post Print Post  
Volevo sapere tutto quello che sapete (scusate la ripetizione Cheesy ) Su quest'opera...
Devo dire che mi sono stampato da poco lo spartito e mi è sembrato veramente difficile, rispetto, per esempio, ad altre fughe che conoscevo...
penso sia un pezzo molto interessante, anche perchè si basa quasi interamente sullo stesso tema ...
  
Back to top
 
IP Logged
 
pianoverona
Senior Member
****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 271
Location: Docente
Joined: 07. Sep 2011
Gender: Male
Re: L'Arte della Fuga
Reply #1 - 12. Dec 2011 at 10:29
Print Post Print Post  
Opera ultima di Bach (e infatti incompiuta) non ha una destinazione strumentale precisata. Che spartito hai? Io ho una partitura (edizione della Bach Gesellschaft) nella quale le voci sono scritte su quattro righi, ognuno dei quali ha la sua chiave: soprano, contralto, tenore e basso.

Si è ipotizzato che l'opera non fosse stata scritta per essere eseguita, ma piuttosto come testo didattico da studiare "a tavolino".
Tuttavia, la musica è bellissima e si può ascoltare in molte differenti esecuzioni: ad esempio per organo, ma anche per clavicembalo o pianoforte (anche se con qualche difficoltà in alcuni casi). Si può ascoltare anche in versioni per piccoli ensemble strumentali (ad esempio, quartetto d'archi).
  

Soddisfa il tuo bisogno di fare musica attivamente, per il tuo benessere Suonare Cantare Star bene&&&&
Back to top
IP Logged
 
ClaBer
Junior Member
**
Offline


W Pianoforum!

Posts: 67
Joined: 06. Nov 2011
Re: L'Arte della Fuga
Reply #2 - 14. Dec 2011 at 22:52
Print Post Print Post  
Ho la "trascrizione" per pianoforte di czerny...e l'ho ascoltata da ramin barahmi e il buon vecchio gould Cheesy
è veramente bella...anche se secondo me per un orecchio non allenato può risultare abbastanza complicata da ascoltare Cheesy
  
Back to top
 
IP Logged
 
pianoverona
Senior Member
****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 271
Location: Docente
Joined: 07. Sep 2011
Gender: Male
Re: L'Arte della Fuga
Reply #3 - 17. Dec 2011 at 13:05
Print Post Print Post  
ClaBer wrote on 14. Dec 2011 at 22:52:
Ho la "trascrizione" per pianoforte di czerny...e l'ho ascoltata da ramin barahmi e il buon vecchio gould Cheesy
è veramente bella...anche se secondo me per un orecchio non allenato può risultare abbastanza complicata da ascoltare Cheesy


Certo, qui siamo ai piani più alti della creatività musicale, ci vuole una competenza acquisita in fatto di ascolto e di studio: soprattutto tanto, tanto ascolto!

Gould da ascoltare e da osservare: http://www.youtube.com/watch?v=YV_OBk8B0kU&feature=related
  

Soddisfa il tuo bisogno di fare musica attivamente, per il tuo benessere Suonare Cantare Star bene&&&&
Back to top
IP Logged