Normal Topic da chi ha preso Einaudi? (Read 1808 times)
whiteyeti
New Member
*
Offline


W Pianoforum!

Posts: 4
Joined: 14. Dec 2011
da chi ha preso Einaudi?
15. Dec 2011 at 19:13
Print Post Print Post  
Ciao a tutti,

penso di aver già sentito nel repertorio classico le prime battute (13 secondi) di questo brano di Einaudi (sul quale mi astengo da ogni giudizio) ma non riesco a ricordare da dove ha "preso in prestito" l'arpeggio.

http://www.youtube.com/watch?v=2gS0uQY_SwY

E' una specie di basso albertino, assomiglia un po' a certe cose tipo
Mozart Piano Sonata in C, K. 545
Chopin Nocturne no. 8 op. 27 no. 2
ma credo che esista qualcosa di identico o quasi che non riesco ad individuare.

Mi aiutate?

Prometto a chi mi trova il brano uguale nel repertorio classico una bella fornitura di cioccolatini dal Piemonte o, se preferisce, un buon vino...glie li spedisco con piacere!

Grazie!
  
Back to top
 
IP Logged
 
♫ Arabesque ♪
Ex Member


Re: da chi ha preso Einaudi?
Reply #1 - 15. Dec 2011 at 23:45
Print Post Print Post  
I primi quattro secondi del brano sono "copiati" dall'incipit della sonata K 332 di Mozart (ma solo per quanto riguarda il basso). E' uguale anche la tonalità! Roll Eyes
http://www.youtube.com/watch?v=Cmv9u9aULGo
  
Back to top
 
IP Logged
 
whiteyeti
New Member
*
Offline


W Pianoforum!

Posts: 4
Joined: 14. Dec 2011
Re: da chi ha preso Einaudi?
Reply #2 - 16. Dec 2011 at 09:56
Print Post Print Post  
Si è certamente così però ricordavo un brano che aveva proprio lo stessa parte "esposta" così come nel brano di Einaudi

io ho trovato ad es. questo fatto col cello che è molto simile anche come progressione armonica ma non è quello che sto cercando
http://www.youtube.com/watch?v=qHm9MG9xw1o&ob=av2n
OneRepublic - Secrets
c'è anche Bach http://www.youtube.com/watch?v=S6yuR8efotI
  
Back to top
 
IP Logged