Normal Topic impegno in Conservatorio (triennio) (Read 1884 times)
puma
God Member
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 851
Joined: 12. Sep 2010
Gender: Male
impegno in Conservatorio (triennio)
19. Sep 2013 at 07:16
Print Post Print Post  
Vorrei sapere dagli studenti che frequentano il triennio quante sono le ore di frequenza a settimana. Tutto ciò nella prospettiva di fare l'esame (a breve) e di iscrivermi.
Dovendo conciliare lavoro, famiglia e conservatorio non vorrei trovarmi in una situazione impossibile da gestire.
Mi direte:.....potevi pensarci prima!? Lo so! Ma all'inizio ho pensato solo a studiare e ad arrivare al livello in cui mi trovo. Ora che devo fare l'esame e forse iniziare tutto il percorso mi vengono dei dubbi sulla fattibilità della cosa

grazie  Undecided
  
Back to top
 
IP Logged
 
puma
God Member
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 851
Joined: 12. Sep 2010
Gender: Male
Re: impegno in Conservatorio (triennio)
Reply #1 - 19. Sep 2013 at 14:30
Print Post Print Post  
possibile che nel forum nessuno frequenti un triennio  Smiley
  
Back to top
 
IP Logged
 
Giusyna12
New Member
*
Offline


W Pianoforum!

Posts: 19
Joined: 20. Feb 2011
Gender: Female
Re: impegno in Conservatorio (triennio)
Reply #2 - 17. Nov 2013 at 10:25
Print Post Print Post  
ciao!, non so se la mia risposta ti sarà ancora utile..spero di si Smiley allora..per la mia esperienza mi sono trovata a frequentare circa 4 volte alla settimana; alcuni giorni sono usacita per le 17:00 del pomeriggio, altre volte i corsi li ho avuti solo la mattina. mediamente comunque..credo che la frequenza si aggiri sui 4/ 5 giorni...e di solito devi assicurare l'80% delle ore...ma questo a volte è a discrezione del maestro. comunque...dimenticavo..se sei un lavoratore..chiedi in segreteria perchè dovresti avere delle agevolazioni o dei permessi specifici!. in bocca al lupo!.
  
Back to top
 
IP Logged
 
puma
God Member
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 851
Joined: 12. Sep 2010
Gender: Male
Re: impegno in Conservatorio (triennio)
Reply #3 - 23. Nov 2013 at 13:14
Print Post Print Post  
Ora che sono entrato posso dire come funziona, per chi volesse affrontare il triennio pur avendo una professione.
Ebbene, la normativa dei conservatori non prevede la figura dello studente lavoratore ma solo del doppio studente Università-Conservatorio. Quest'ultimo ha diritto al part-time, mentre chi lavora no.
Tuttavia si può terminare il triennio con due anni di fuoricorso quindi in 5 aa
riguardo all'impegno organizzandosi con i  vari prof si può frequentare tutto in 3 pomeriggi a settimana.

Ciao a tutti   Wink
  
Back to top
 
IP Logged