Normal Topic Fantasie per pianoforte (Read 1991 times)
chopinina93
Junior Member
**
Offline


senza la musica la vita
sarebbe un errore

Posts: 96
Joined: 28. Sep 2011
Gender: Female
Fantasie per pianoforte
12. Feb 2015 at 09:14
Print Post Print Post  
Ciao a tutti, perdonate se sparisco spesso per lunghi periodi ma il tempo è sempre così poco e le cose da fare tantissime.
Mi piacerebbe se mi poteste consigliare delle Fantasie di vari autori, dal Barocco al Contemporaneo, scritte per pianoforte.
Premetto che ho già studiato le fantasie di Schumann, Schubert (Wanderer), la Sonata-Fantasia di Scriabin e la Sonata quasi fantasia (Al chiaro di Luna) di Beethoven. Quest'anno vorrei studiarne delle altre in modo da poter fare la tesi finale del II livello su questa forma. A me son venute in mente queste:
-Haydn
-Mozart
-Beethoven
-Chopin
-Mendelssohn
-Brahms (op116)
-Scriabin
-De Falla (Fantasia Baetica)
-Wagner.
Mi sapreste consigliare altre fantasie, magari anche meno conosciute?  Smiley
Grazie in anticipo!
  

La musica è una rivelazione più profonda di ogni saggezza e filosofia. Chi penetra il senso della musica potrà liberarsi dalle miserie in cui si trascinano gli altri uomini. (L.V.Beethoven)
Back to top
 
IP Logged
 
ALKAN
Senior Member
****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 416
Joined: 31. Oct 2014
Gender: Male
Re: Fantasie per pianoforte
Reply #1 - 12. Feb 2015 at 09:35
Print Post Print Post  
Dimentichi le (seppur arcinote) fantasie di Liszt... La Dante, quelle su temi di opere, su temi popolari...
Poi ci sono la polacca-fantasia, la fantasia è l'improvviso fantasia di Chopin (vabbè anche queste sono ben note...) ma anche la Fantasia su arie nazionali polacche op. 13...
La fantasia contrappuntistica di Busoni...
Ci sarebbe quella di Schoenberg ma è per violino e pianoforte...

In ogni caso qui ne trovi parecchie  Grin
http://imslp.org/index.php?title=Category:Fantasias&transclude=Template:Catintro
  
Back to top
 
IP Logged
 
chopinina93
Junior Member
**
Offline


senza la musica la vita
sarebbe un errore

Posts: 96
Joined: 28. Sep 2011
Gender: Female
Re: Fantasie per pianoforte
Reply #2 - 12. Feb 2015 at 11:24
Print Post Print Post  
Ti ringrazio infinitamente.  Cheesy Non avevo dimenticato Liszt, ma dovendo probabilmente studiare la magnifica sonata quest'anno, non volevo doppiare l'autore. Comunque lo terrò in considerazione. Grazie per il link. Non riuscivo a trovare il modo su Petrucci di fare la ricerca per forma musicale. Che imbranata!  Embarrassed  Grin
  

La musica è una rivelazione più profonda di ogni saggezza e filosofia. Chi penetra il senso della musica potrà liberarsi dalle miserie in cui si trascinano gli altri uomini. (L.V.Beethoven)
Back to top
 
IP Logged
 
andreavezzoli
Global Moderator
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 1951
Joined: 04. Mar 2010
Re: Fantasie per pianoforte
Reply #3 - 28. Feb 2015 at 10:36
Print Post Print Post  
Cerco di fare dare il mio contributo elencando le fantasie che mi vengono in mente in questo momento:

1) fantasia cromatica e fuga di Bach, se pur scritta non per pianoforte è sicuramente da tenere in considerazione, celebri pianisti l'hanno affrontata

2) fantasia e fuga in sol minore di Bach-Listz


Un consiglio:  la fantasia, secondo il mio parere, non può essere definita una forma, visto che ogni fantasia ha la sua forma:
la fantasia Wanderer di Schubert è una sorta di "sonata" in più tempi
in cui i temi ciclicamente compaiono tra un movimento e l'altro

Quella di Schumann ha ancora un'altra forma...

Ma è interessante proprio far notare come quando un compositore compone una fantasia, è forse perché in quel momento non vuole essere vincolato da una forma "standard" , ma poi per comporre con coerenza la forma deve esserci
  
Back to top
 
IP Logged
 
ibach13
Senior Member
****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 363
Joined: 26. Jan 2014
Gender: Male
Re: Fantasie per pianoforte
Reply #4 - 04. Mar 2015 at 21:36
Print Post Print Post  
in effetti la "forma - fantasia" sarebbe forse un ossimoro

non imbrigliamo la fantasia, in tutti i sensi!


  
Back to top
 
IP Logged
 
chopinina93
Junior Member
**
Offline


senza la musica la vita
sarebbe un errore

Posts: 96
Joined: 28. Sep 2011
Gender: Female
Re: Fantasie per pianoforte
Reply #5 - 05. Mar 2015 at 09:11
Print Post Print Post  
Grazie a tutti, siete stati gentilissimi. In effetti però mi sono resa conto anch'io che sarebbe stato un po' vago e troppo ampio come tema quello della fantasia, proprio perchè non ha una forma prestabilita. Anche se la mia idea era proprio quella di andare ad analizzare i diversi modi in cui si può sviluppare. In ogni caso nel frattempo mi è venuta un'altra idea che mi piace, ovvero quella di studiare la Sonata di Liszt e di collegarla alla Fantasia di Schumann sfruttando la dedica reciproca delle due composizioni, e quindi andare a sondare il rapporto fra i due compositori. Secondo voi può andare?
  

La musica è una rivelazione più profonda di ogni saggezza e filosofia. Chi penetra il senso della musica potrà liberarsi dalle miserie in cui si trascinano gli altri uomini. (L.V.Beethoven)
Back to top
 
IP Logged
 
andreavezzoli
Global Moderator
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 1951
Joined: 04. Mar 2010
Re: Fantasie per pianoforte
Reply #6 - 05. Mar 2015 at 10:32
Print Post Print Post  
è una buona idea Smiley

Però personalmente ti consiglierei di mettere in relazione la sonata in si minore  di Listz con la fantasia Wanderer di Schubert, per alcune affinità:

1) la ciclicità dei temi in entrambe le opere

2) entrambe si concludono con un fugato, che ha il soggetto che Listz ha composto prendendo spunto da quello della Wanderer

  
Back to top
 
IP Logged
 
chopinina93
Junior Member
**
Offline


senza la musica la vita
sarebbe un errore

Posts: 96
Joined: 28. Sep 2011
Gender: Female
Re: Fantasie per pianoforte
Reply #7 - 05. Mar 2015 at 13:07
Print Post Print Post  
Eh lo so. Piacerebbe anche a me, ma avendo portato la Wanderer già al diploma, non posso portarla anche alla laurea. Al limite posso farne qualche cenno nella tesi.
  

La musica è una rivelazione più profonda di ogni saggezza e filosofia. Chi penetra il senso della musica potrà liberarsi dalle miserie in cui si trascinano gli altri uomini. (L.V.Beethoven)
Back to top
 
IP Logged
 
andreavezzoli
Global Moderator
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 1951
Joined: 04. Mar 2010
Re: Fantasie per pianoforte
Reply #8 - 09. Mar 2015 at 09:55
Print Post Print Post  
Peccato...sarebbe stata molto interessante una tesi su quelle due composizioni, ma sarà ugualmente interessante mettendo a confronto la sonata di Listz con la fantasia di Schumann Smiley

Da compositore sono sempre stato affascinato da come Schumann sia riuscito  a comporre una fantasia che dal punto di vista strutturale abbia una sua coerenza, nel senso che non è facile scrivere una fantasia senza rischiare di cadere nel rapsodico.

  
Back to top
 
IP Logged