Page Index Toggle Pages: 1 ... 4 5 [6]  Send Topic Send Topic Print Print
Very Hot Topic (More than 25 Replies) Il "Buon" Maestro (Read 16927 times)
Pegasofly
Full Member
***
Offline


W Pianoforum!

Posts: 204
Joined: 19. Apr 2013
Gender: Male
Re: Il "Buon" Maestro
Reply #100 - 07. Mar 2016 at 17:34
Print Post Print Post  
10dita wrote on 06. Mar 2016 at 15:38:
Mio caro Amico Smiley
Tu non lo sei!
Vecchio!? Non direi Wink
E tello dice un che ancor se crede “fico” Tongue
Ed ho passato li cinquanta Lips Sealed
Mannaggia er gallo quante volte lo per me cantò Shocked

Facciamo Undecided Huh
Faranno (li “Buon” Maestri Roll Eyes) Smiley




Belin!!!! Mi devo sempre concentrare per capire quello che scrivi.....Sai, sono "tera tera"!!!! Undecided Undecided Undecided Undecided Undecided
  
Back to top
 
IP Logged
 
pianozero
God Member
*****
Offline


Roma

Posts: 1051
Joined: 11. Oct 2011
Gender: Male
Re: Il "Buon" Maestro
Reply #101 - 07. Mar 2016 at 20:17
Print Post Print Post  
10dita wrote on 06. Mar 2016 at 15:38:
E pria che s’alzi la nuova primavera, in una notte piena de stelle luccicanti, vedrai sorger all’alba post assai brillanti Roll Eyes





ah bene ! d'onde  deriva cotanta fiducia ? sai forse qualcosa ?

speriamo siano davvero post e non poster Smiley
  
Back to top
IP Logged
 
10dita
Forum Moderator
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 2617
Joined: 21. Sep 2009
Gender: Male
Re: Il "Buon" Maestro
Reply #102 - 11. Mar 2016 at 02:31
Print Post Print Post  
pianozero wrote on 07. Mar 2016 at 20:17:
ah bene ! d'onde  deriva cotanta fiducia ? sai forse qualcosa ?

speriamo siano davvero post e non poster Smiley


Tranquillo mio Caro Amico!! Wink

Ti capisco! Smiley


<<Seduto con le mani in mano sopra la panchina fredda del "pianò". Sei lì che aspetti quello delle 7.30 che qui dentro si annunciò...>>


Ma vedrai che “partirà”! Smiley

E!? E!?:

<<e andremo…lontano…lontano…andremo…lontano…lontano...>>
Roll Eyes Roll Eyes Roll Eyes Roll Eyes Roll Eyes Roll Eyes Roll Eyes Roll Eyes Roll Eyes Roll Eyes Roll Eyes Roll Eyes Roll Eyes Roll Eyes Roll Eyes Roll Eyes Roll Eyes Roll Eyes Roll Eyes Roll Eyes Roll Eyes Roll Eyes


Cordiali saluti
  
Back to top
 
IP Logged
 
pianozero
God Member
*****
Offline


Roma

Posts: 1051
Joined: 11. Oct 2011
Gender: Male
Re: Il "Buon" Maestro
Reply #103 - 11. Mar 2016 at 08:49
Print Post Print Post  
no, Baglioni no ti prego !  Grin

comunque quella canzoncina da piccolo mi piaceva molto Smiley
  
Back to top
IP Logged
 
Gabri_BT
Global Moderator
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 1159
Joined: 10. Nov 2013
Gender: Female
Re: Il "Buon" Maestro
Reply #104 - 13. Mar 2016 at 11:15
Print Post Print Post  

BillEvans wrote on 21. Apr 2008 at 12:17:
A Jarrett nel suo libro hanno chiesto: chi è per te il miglior maestro di pianoforte?
Keith ha risposto : Quello che più ci tiene che tu impari.



Smiley Smiley Smiley
  
Back to top
 
IP Logged
 
Gabri_BT
Global Moderator
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 1159
Joined: 10. Nov 2013
Gender: Female
Re: Il "Buon" Maestro
Reply #105 - 13. Mar 2016 at 11:44
Print Post Print Post  

BillEvans wrote on 21. Apr 2008 at 12:17:
Verba volant, scripta manent.
quelli che scrivono poco sullo spartito non mi piacciono.



Huh Cosa ne pensate?

Beh, il mio insegnante mi riempie lo spartito di pastrocchi... è fin troppo esagerato. Ogni settimana aggiunge segnacci su segnacci... appena sbaglio una notina circonda la battuta incriminata tre volte. Se devo approcciar in diverso modo, comincia a far freccettine e segni a destra e a sinistra affinché mi ricordi come devo studiare Lips Sealed Dopo qualche settimana che studio il pezzo non vedo più le notine  Angry

Ormai.. non appena lo vedo impugnare la matita, sgrano le pupille tutta preoccupata  Shocked gli urlo: "Ti prego, contienitiiiiiii... "

La nuova Maestra (della quale scrissi sopra) non scrive nulla  Huh
  
Back to top
 
IP Logged
 
Gabri_BT
Global Moderator
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 1159
Joined: 10. Nov 2013
Gender: Female
Re: Il "Buon" Maestro
Reply #106 - 13. Mar 2016 at 14:36
Print Post Print Post  


Noto che l'argomento è stato parecchio dibattuto anche in passato  Smiley


Il Maestro


Un Insegnante con la I maiuscola


Come riconoscere il cattivo insegnante?


PARLIAMO DI BRAVI MAESTRI
  
Back to top
 
IP Logged
 
10dita
Forum Moderator
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 2617
Joined: 21. Sep 2009
Gender: Male
Re: Il "Buon" Maestro
Reply #107 - 13. Mar 2016 at 22:35
Print Post Print Post  

Gabri_BT wrote on 13. Mar 2016 at 14:36:
Noto che l'argomento è stato parecchio dibattuto anche in passato  Smiley


Gent.ma und Soavissima, Tu che sei abile ricercatrice di vecchie discussioni, puoi trovar una qualche discussioncella che riguardi lo "Buon" allievo Huh Undecided Questioning

Così a pelle me sembra sempre che delli Maestri se parla in codeste vie!

Ma potrei esser smentito subitamente Smiley

Suo Devoto 10
  
Back to top
 
IP Logged
 
Gabri_BT
Global Moderator
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 1159
Joined: 10. Nov 2013
Gender: Female
Re: Il "Buon" Maestro
Reply #108 - 14. Mar 2016 at 09:35
Print Post Print Post  

10dita wrote on 13. Mar 2016 at 22:35:
puoi trovar una qualche discussioncella che riguardi lo "Buon" allievo Huh Undecided Questioning

Così a pelle me sembra sempre che delli Maestri se parla in codeste vie!

Ma potrei esser smentito subitamente Smiley


Eccole qua Roll Eyes

Il "Buon" allievo  (e anche quello meno "Buon"...)
  
Back to top
 
IP Logged
 
Gabri_BT
Global Moderator
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 1159
Joined: 10. Nov 2013
Gender: Female
Re: Il "Buon" Maestro
Reply #109 - 28. Aug 2016 at 21:47
Print Post Print Post  

RIPORTO DAL TOPIC SUL "REPERTORIO":

pianozero wrote on 23. Aug 2016 at 14:04:
Ecco quindi chiarito meglio il tuo pensiero, non è semplicemente avere un Maestro ma avere il Maestro giusto.

Piano piano mi si stanno chiarendo i requisiti che chiederei ad un Maestro oggi come oggi.



Date le mie recenti esperienze sia con i maestri che mi hanno seguito settimanalmente che con i miei due meravigliosi angeli custodi che mi seguono saltuariarmente e/o a distanza  Smiley  ormai ho la mia teoria sul buon Maestro.

Vi sono dei segnali inconfondibili che fanno capire di essere in buone mani:

VADEMECUM di Gabri  Cool

- ti accorgi immediatamente che le correzioni date ti semplificano la vita (non serve aspettare giorni e mesi di studio). E di parecchio pure! Se i consigli di studio che ti vengono dati ti fanno “arruffare” il cervello assai ed aumentano le difficoltà invece di risolverle...  c’è da porsi una domandina  Huh

- Hai la sensazione di essere “bravo”.  Vabbé... Questa va spiegata: non perché l’insegnante deve continuamente riempirti di complimenti... intendiamoci  Grin  ma perché riesci a capire ed a mettere in pratica ciò che ti viene detto da subito (o al massimo dopo un paio di giorni di studio a casa). Ciò significa che gli obiettivi sono giusti, e le correzioni vengono date tenendo conto del livello e delle necessità (e soprattutto in maniera comprensibile). Quindi i risultati sono tangibili.

- Te ne vai a casa sempre di buon umore. Finisci la lezione con la netta sensazione di aver aggiunto un “sassolino” importante (seppur a volte piccolissimo). Ti sembra insomma di aver “messo a posto” qualcosa e/o appreso qualcosa di nuovo. Ovviamente la giornata “no” ci può stare, ma se esci costantemente dalla lezione insoddisfatto e soprattutto con la sensazione di essere un perfetto incapace Angry  allora...  c’è decisamente qualcosa che non va.
  
Back to top
 
IP Logged
 
10dita
Forum Moderator
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 2617
Joined: 21. Sep 2009
Gender: Male
Re: Il "Buon" Maestro
Reply #110 - 01. Sep 2016 at 11:56
Print Post Print Post  
Gent.ma, molto interessante questo tuo VADEMECUM Smiley

Mi permetto commentar nella veste di ex allievo.

Gabri_BT wrote on 28. Aug 2016 at 21:47:
- ti accorgi immediatamente che le correzioni date ti semplificano la vita (non serve aspettare giorni e mesi di studio). E di parecchio pure! Se i consigli di studio che ti vengono dati ti fanno “arruffare” il cervello assai ed aumentano le difficoltà invece di risolverle...  c’è da porsi una domandina  Huh

Questo è un punto nodale! Effettivamente se i "consigli di studio" complicano invece di "semplificare", una "domandona" occorre porsela, e senza indugiar troppo!
Certo, anche per il "Buon Maestro" non è sempre facile fornir subito la giusta "soluzione": ogni allievo ha la "sua storia".
Comunque, i "segnali inconfondibili" che non vi sia un modo di operare razionale l'allievo lo percepisce; nel caso di allievi in erba la questione è sicuramente più complicata e delicata! Da riparlarne.

Gabri_BT wrote on 28. Aug 2016 at 21:47:
- Hai la sensazione di essere “bravo”.  Vabbé... Questa va spiegata: non perché l’insegnante deve continuamente riempirti di complimenti... intendiamoci  Grin  ma perché riesci a capire ed a mettere in pratica ciò che ti viene detto da subito (o al massimo dopo un paio di giorni di studio a casa). Ciò significa che gli obiettivi sono giusti, e le correzioni vengono date tenendo conto del livello e delle necessità (e soprattutto in maniera comprensibile). Quindi i risultati sono tangibili.

Chiarissimo cosa intendi Smiley Se il lavoro è "cucito" sulla condizione in cui si trova l'allievo è quanto mai utile, produttivo e gratificante. Non vedo miglior sensazione per progredire.

Gabri_BT wrote on 28. Aug 2016 at 21:47:
- Te ne vai a casa sempre di buon umore. Finisci la lezione con la netta sensazione di aver aggiunto un “sassolino” importante (seppur a volte piccolissimo). Ti sembra insomma di aver “messo a posto” qualcosa e/o appreso qualcosa di nuovo. Ovviamente la giornata “no” ci può stare, ma se esci costantemente dalla lezione insoddisfatto e soprattutto con la sensazione di essere un perfetto incapace Angry  allora...  c’è decisamente qualcosa che non va.

Qui tocchi un tasto molto dolente! Non sai quante volte son uscito dalla lezione con questa sensazione!
Cosa che mi procurava molta tristezza. Sensazione che ho provato in varie fasi del mio percorso didattico: dall'insegnante privato a quello in conservatorio.
Purtroppo se non hai la fortuna (Cultura!? capacità!? Intuizione!? )  "di essere in buone mani" può esser molto frustrante!
Ed hai ragione: “qualcosa non va”.
Se possibile cambiare insegnante senza indugio.

Argomento vasto e delicato: da approfondire.

Cordiali saluti
  
Back to top
 
IP Logged
 
Page Index Toggle Pages: 1 ... 4 5 [6] 
Send Topic Send Topic Print Print