Normal Topic Quali pianisti per queste opere? (Read 2229 times)
Khemit
New Member
*
Offline


W Pianoforum!

Posts: 7
Joined: 23. Jun 2016
Quali pianisti per queste opere?
23. Jun 2016 at 09:57
Print Post Print Post  
Ciao a tutti,
mi chiamo Francesco e ho 47 anni. Sono nuovo del forum. Non sono un pianista, in realtà sono diplomato in basso elettrico, ed ora mi sono rimesso alla chitarra classica dopo trent'anni di interruzione. Ciò nonostante mi appassiona moltissimo la musica pianistica e sto cominciando a farmi una discografia. Ora sto ascoltando i primi due CD del cofanetto Bach/Schiff, con Invenzioni, Duetti e Fantasia Cromatica e Suites Inglesi. Per me stupendi, anche se per il momento non ho metro di paragone con altri interpreti.  Me ne occuperò quando avrò assimilato il materiale in questa versione.

Riguardo proprio alla discografia avrei un paio di consigli da chiedervi. Parliamo degli integrali dei concerti per piano e orchestra di Mozart. Cosa mi dite di queste opzioni: Uchida (Decca), Perahia (Sony), Buchbinder (Profil).

Altra domandina: una bella raccolta della sonate di Haydn? Per esempio ho visto Brendel (parziale), Buchbinder (integrale) e Derzhavina (integrale). Ma ce ne sono anche altre.

Mi dite la vostra?
Grazie infinite fin da ora.
Francesco
  
Back to top
 
IP Logged
 
ALKAN
Senior Member
****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 416
Joined: 31. Oct 2014
Gender: Male
Re: Quali pianisti per queste opere?
Reply #1 - 23. Jun 2016 at 10:17
Print Post Print Post  
Schiff è sicuramente al top. L'unico Bach migliore lo ho sentito da Sokolov, che però come saprai non incide dischi.

In quanto a Mozart tra quelli che hai detto sceglierei sicuramente Perahia, ma secondo me  il massimo in fatto di Mozart è Christoph Eschenbach, che ha registrato l'integrale delle sonate (favoloso). Non so se anche i concerti però.

Su Haydn non saprei.
  
Back to top
 
IP Logged
 
vecchiobambino
God Member
*****
Offline


I Love Pianoforum!

Posts: 621
Joined: 10. Jun 2007
Re: Quali pianisti per queste opere?
Reply #2 - 24. Jun 2016 at 22:49
Print Post Print Post  
André Tschaikovsky Haydn sonata Hob XVI:23
https://www.youtube.com/watch?v=edtdmeqTysc
  
Back to top
 
IP Logged
 
Khemit
New Member
*
Offline


W Pianoforum!

Posts: 7
Joined: 23. Jun 2016
Re: Quali pianisti per queste opere?
Reply #3 - 26. Jun 2016 at 08:34
Print Post Print Post  
Alkan,
grazie tante per la risposta, seguirò i tuoi consigli.
Un'altra domandina, scusa se approfitto. Quali sono le opere da avere di Alkan e in quali interpretazioni?
Grazie.
Francesco
  
Back to top
 
IP Logged
 
ALKAN
Senior Member
****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 416
Joined: 31. Oct 2014
Gender: Male
Re: Quali pianisti per queste opere?
Reply #4 - 26. Jun 2016 at 13:27
Print Post Print Post  
Mah, Alkan a mio avviso è piuttosto kitsch. Rappresenta un po' il virtuosismo biedermeier-romantico estremizzato fino alla caricatura. Non ho suoi dischi.

Ti consiglio però di cercare su YouTube lo studio op. 39 n. 12 'Le festin d'Esope', la barcarolle, il preludio op. 31 n. 8, il saltarello op. 23.
Unico esecutore in grado di dominare la grande quantità di note è Marc-Andrè Hamelin.

  
Back to top
 
IP Logged
 
MarcoLM
New Member
*
Offline


"Faber est suae quisque
fortunae"

Posts: 13
Location: musicista
Joined: 27. Apr 2008
Gender: Male
Re: Quali pianisti per queste opere?
Reply #5 - 04. Jul 2016 at 15:27
Print Post Print Post  
Ci sono attualmente due grandissimi pianisti italiani che per Bach ed Alkan non sono secondi a nessuno!

Andrea Padova, insieme a Sokolov, è per me il miglior interprete di Bach attualmente:
http://www.youtube.com/watch?v=dhiJFa2pTuU

Vincenzo Maltempo è l'unico che ha osato fare TUTTI gli studi di Alkan (in Giappone) in concerto...più di due ore di concerto! Neanche Hamelin ha osato fare una cosa del genere:
http://www.youtube.com/watch?v=_VW2ms-jpCY
  

&&"L'arte non riprodece ciò che è visibile, ma rende visibile ciò che non lo è" (Paul Klee)
Back to top
IP Logged
 
ALKAN
Senior Member
****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 416
Joined: 31. Oct 2014
Gender: Male
Re: Quali pianisti per queste opere?
Reply #6 - 04. Jul 2016 at 16:39
Print Post Print Post  
MarcoLM wrote on 04. Jul 2016 at 15:27:
Neanche Hamelin ha osato fare una cosa del genere


Per la fortuna del pubblico!  Grin Grin Grin
  
Back to top
 
IP Logged
 
Khemit
New Member
*
Offline


W Pianoforum!

Posts: 7
Joined: 23. Jun 2016
Re: Quali pianisti per queste opere?
Reply #7 - 14. Jul 2016 at 14:12
Print Post Print Post  
Grazie. In effetti, nel mio peregrinare sul web, dopo Hamelin avevo scoperto anche Maltempo. Ha registrato un triplo CD con tutto il materiale più noto, mi sembra interessante. Del suo Alkan parla anche una recensione su Gramophone, e in termini molto lusinghieri. Mi informerò ulteriormente.
  
Back to top
 
IP Logged
 
V.H.83
Full Member
***
Offline



Posts: 232
Joined: 03. Nov 2010
Gender: Male
Re: Quali pianisti per queste opere?
Reply #8 - 10. Sep 2016 at 18:36
Print Post Print Post  
Per quanto mi riguarda:

BACH

Sviatoslav Richter
Tatiana Nikolaeva


non credo esistano loro integrali


MOZART assolutamente

Maria Joao Pires
c'è l'integrale delle sonate per piano

ma anche i concerti non sono da meno, sentirsi il n°17 del 1973 è tra i miei preferiti di sempre.

e anche Elisso Virsaladze mi piace come suona Mozart

Per Haydn non saprei, ha composto tantissimo, sinceramente devo dire che non ho mai approfondito le sonate, mi piacciono di più i lavori orchestrali in quanto sempre molto allegro e scherzoso.

Alkan lo lascio ad altri per adesso, ci vuole troppo ad assimilarlo.
  
Back to top
 
IP Logged
 
andreavezzoli
Global Moderator
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 1998
Joined: 04. Mar 2010
Re: Quali pianisti per queste opere?
Reply #9 - 13. Sep 2016 at 05:52
Print Post Print Post  
Per quanto riguarda Bach, fermo restando che Glenn Gould rimane, dal mio punto di vista, inarrivabile (non venderei a nessun prezzo la mia Gould edition), tra i viventi sceglierei Schiff e Sokolov.

Per Mozart non mi sono mai posto il problema prima di ora su quale pianista sceglierei per l'integrale dei concerti, ho sempre ascoltato i concerti singoli da vari pianisti:
Horowitz e Michelangeli il K488, Pollini il K449... non mi dispiace nemmeno Gulda nel K466...
è vero i più che ho citato sono già passati a miglior vita ma...
per un'integrale sarei in seria difficoltà nella scelta...
  
Back to top
 
IP Logged