Normal Topic Krauss 1930 da 400 a 442 (Read 676 times)
Gianc
God Member
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 683
Location: Abruzzo
Joined: 27. Jul 2010
Gender: Male
Krauss 1930 da 400 a 442
15. Sep 2016 at 06:46
Print Post Print Post  
Buongiorno,
ho letto varie discussioni sull'accordare "lentamente" per arrivare a 440...

questo pianoforte era quasi in Sol, nella zona acuti anche più basso.

è stato portato da 400 a 442 in tre ore...   Cheesy  primo passaggio grezzo a sollevare e secondo passaggio per accordare.

buona musica a tutti  Smiley 
p.s. chi suona NON è un pianista, e si sente  Grin
https://www.youtube.com/watch?v=HDY4KbbNZhA
  

Promote harmony in the Universe... get Your Piano Tuned
Back to top
 
IP Logged
 
pianozero
God Member
*****
Offline


Roma

Posts: 1021
Joined: 11. Oct 2011
Gender: Male
Re: Krauss 1930 da 400 a 442
Reply #1 - 15. Sep 2016 at 08:08
Print Post Print Post  
Il suono è bellissimo, complimenti ! Ma la questione non è tanto passare da 400 a 440 ma piuttosto "quanto durerà questa accordatura" ? Se nei mesi vedi che tiene (almeno 5/6) allora ok abbiamo la prova che si può fare tranquillamente. Da quanto ho capito questo dipende sia dallo stato delle corde che da quello delle caviglie. Facci sapere  verso  febbraio/marzo !!!
  
Back to top
IP Logged
 
^Fra^
God Member
*****
Offline



Posts: 3176
Joined: 19. Nov 2009
Gender: Male
Re: Krauss 1930 da 400 a 442
Reply #2 - 15. Sep 2016 at 08:22
Print Post Print Post  
Ma quale accordatura lenta....sono lenti in testa!

Sembra avere anche una buona bilanciatura di tastiera (coadiuvata dal tasto lungo).


Ciao
  
Back to top
 
IP Logged
 
^Fra^
God Member
*****
Offline



Posts: 3176
Joined: 19. Nov 2009
Gender: Male
Re: Krauss 1930 da 400 a 442
Reply #3 - 15. Sep 2016 at 08:31
Print Post Print Post  
pianozero wrote on 15. Sep 2016 at 08:08:
Il suono è bellissimo, complimenti ! Ma la questione non è tanto passare da 400 a 440 ma piuttosto "quanto durerà questa accordatura" ? Se nei mesi vedi che tiene (almeno 5/6) allora ok abbiamo la prova che si può fare tranquillamente. Da quanto ho capito questo dipende sia dallo stato delle corde che da quello delle caviglie. Facci sapere  verso  febbraio/marzo !!!


il pianoforte un pochino si sposta sempre, anche quando è quasi in tono...quanto si sposta e come si sposta dipende da n fattori (somiere, corde, variazioni di umidità) ma se un pianoforte è sano si sposta uniformemente.

E' sufficiente dopo averlo spostato di tono fare un ripassino all'accordatura dopo un mese...al pianoforte non fa male. Per la durata della accordatura è necessario non stressare troppo le caviglie quando si accorda e fare in modo che la corda di distenda bene, altrimenti al primo "fortissimo" vanno via gli unisoni. E' chiaro che se l'accordatura é sotto corista non si può dire che la corda sia distesa; la giusta tensione (ai 442, 443 Hz e così via nel pianoforte moderno) aiuta essa stessa a mantenere stabile e in equilibrio la cordiera.

Ciao
  
Back to top
 
IP Logged
 
Gianc
God Member
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 683
Location: Abruzzo
Joined: 27. Jul 2010
Gender: Male
Re: Krauss 1930 da 400 a 442
Reply #4 - 15. Sep 2016 at 10:13
Print Post Print Post  
pianozero wrote on 15. Sep 2016 at 08:08:
Il suono è bellissimo, complimenti ! Ma la questione non è tanto passare da 400 a 440 ma piuttosto "quanto durerà questa accordatura" ? Se nei mesi vedi che tiene (almeno 5/6) allora ok abbiamo la prova che si può fare tranquillamente. Da quanto ho capito questo dipende sia dallo stato delle corde che da quello delle caviglie. Facci sapere  verso  febbraio/marzo !!!

Grazie per il "suono bellissimo" ma non è ancora uniforme (intonazione martelli), non smorza bene ed è tutto abbastanza rumoroso: pedali e qualche tasto.
Con l'accensione dei termosifoni scenderà a 441 ,,, e vi farò sapere come sarà sceso... ma non dovrebbe scostarsi più di tanto. Smiley
  

Promote harmony in the Universe... get Your Piano Tuned
Back to top
 
IP Logged
 
Gianc
God Member
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 683
Location: Abruzzo
Joined: 27. Jul 2010
Gender: Male
Re: Krauss 1930 da 400 a 442
Reply #5 - 15. Sep 2016 at 10:20
Print Post Print Post  
^Fra^ wrote on 15. Sep 2016 at 08:22:
Ma quale accordatura lenta....sono lenti in testa!

Sembra avere anche una buona bilanciatura di tastiera (coadiuvata dal tasto lungo).


Ciao




eheheh Fra,  mi sembra di capire che anche tu non abbia digerito l'accordatura "lenta" ...

p.s. due semitoni !!! non l'avevo mai fatto  Cool,  e  devo dire che, a parte il crearsi di un maggior numero di falsi battiti, (tutti facilmente risolvibili) 
tutta la struttura ha reagito benissimo ed in maniera più  pronta di quanto immaginassi.  Smiley
ciao
  

Promote harmony in the Universe... get Your Piano Tuned
Back to top
 
IP Logged
 
^Fra^
God Member
*****
Offline



Posts: 3176
Joined: 19. Nov 2009
Gender: Male
Re: Krauss 1930 da 400 a 442
Reply #6 - 15. Sep 2016 at 10:32
Print Post Print Post  
Gianc wrote on 15. Sep 2016 at 10:20:
^Fra^ wrote on 15. Sep 2016 at 08:22:
Ma quale accordatura lenta....sono lenti in testa!

Sembra avere anche una buona bilanciatura di tastiera (coadiuvata dal tasto lungo).


Ciao




eheheh Fra,  mi sembra di capire che anche tu non abbia digerito l'accordatura "lenta" ...

p.s. due semitoni !!! non l'avevo mai fatto  Cool,  e  devo dire che, a parte il crearsi di un maggior numero di falsi battiti, (tutti facilmente risolvibili) 
tutta la struttura ha reagito benissimo ed in maniera più  pronta di quanto immaginassi.  Smiley
ciao

L'unica cosa che può capitare nei pianoforti secolari è che si rompa qualche corda, ma significa che l'acciaio ormai è snervato e la corda va sostituita. Altro caso è relativo alla cordiera troppo tesa, ma basta premere con il dito le corde per capire quanto sono tese (non tutte le fabbriche facevano il calcolo della lunghezza/spessore/tensione (penso ad Ibach, Bluthner dove le corde sono sempre a rischio rottura e bisogna andare con un pò di cautela).

Però quando trovi il pianoforte un tono sotto, o anche più, significa che non è stato quasi mai accordato ( basta poi vedere i segni sulle caviglie) e quindi le corde sono probabilmente ancora buone....

L'accordatura lenta no, non ha senso, le corde devono essere tirate....
  
Back to top
 
IP Logged
 
Davide.
Full Member
***
Offline


W Pianoforum!

Posts: 132
Joined: 14. Feb 2016
Re: Krauss 1930 da 400 a 442
Reply #7 - 15. Sep 2016 at 16:08
Print Post Print Post  
Ma c'erano ancora dei dubbi...?  Smiley

In fabbrica come si accordano i pianoforti? SU-BI-TO.

Non si va per rate mensili, semestrali o annuali.
  
Back to top
 
IP Logged
 
Gianc
God Member
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 683
Location: Abruzzo
Joined: 27. Jul 2010
Gender: Male
Re: Krauss 1930 da 400 a 442
Reply #8 - 15. Sep 2016 at 17:50
Print Post Print Post  
Davide. wrote on 15. Sep 2016 at 16:08:
Ma c'erano ancora dei dubbi...?  Smiley

In fabbrica come si accordano i pianoforti? SU-BI-TO.

Non si va per rate mensili, semestrali o annuali.




sono d'accordo, ma in fabbrica il tutto è nuovo,  Roll Eyes
il Krauss in questione ha "soltanto" una novantina di anni,   qualche dubbio poteva esserci, ma ha retto alla grande e reggerà... si spera  Cheesy
  

Promote harmony in the Universe... get Your Piano Tuned
Back to top
 
IP Logged
 
Davide.
Full Member
***
Offline


W Pianoforum!

Posts: 132
Joined: 14. Feb 2016
Re: Krauss 1930 da 400 a 442
Reply #9 - 15. Sep 2016 at 18:02
Print Post Print Post  
Ma certo e sarà normale avere degli assestamenti...  Smiley
  
Back to top
 
IP Logged