Page Index Toggle Pages: [1] 2  Send Topic Send Topic Print Print
Hot Topic (More than 10 Replies) Pianoforte M&H (Read 2713 times)
Steffen94
New Member
*
Offline


W Pianoforum!

Posts: 13
Joined: 26. Sep 2016
Pianoforte M&H
28. Sep 2016 at 13:23
Print Post Print Post  
mason & hamlin model A dell' '82, cosa ne pensate di questo pianoforte ???
Cheesy
  
Back to top
 
IP Logged
 
^Fra^
God Member
*****
Offline



Posts: 3187
Joined: 19. Nov 2009
Gender: Male
Re: Pianoforte M&H
Reply #1 - 28. Sep 2016 at 14:05
Print Post Print Post  
E' la copia di uno Steinway, meccanica a parte, quella non la può copiare nessuno perché costerebbe troppo farlo, nonostante le patenti o brevetti siano tutti scaduti...

Quindi va bene, ne hai uno?
  
Back to top
 
IP Logged
 
Steffen94
New Member
*
Offline


W Pianoforum!

Posts: 13
Joined: 26. Sep 2016
Re: Pianoforte M&H
Reply #2 - 28. Sep 2016 at 14:13
Print Post Print Post  
ne ho trovato uno in disuso, l'ho fatto accordare e registrare, una bella messa a punto generale, purtroppo la martelliera è da cambiare e farò montare (non so quando) una bella renner; l'ho preso in sostituzione al mio vecchio yamaha U3 dopo 10 anni di meritato lavoro, non ne poteva più, nè io nè lui  Grin

nonostante la martelliera non al 100% questo M&H mi ha stupito non poco, ha un suono eccezionale, un sustain incredibile e una potenza sonora pari a 3 volte quella dell'U3, da febbraio ne sono il fortunato possessore  Roll Eyes
  
Back to top
 
IP Logged
 
^Fra^
God Member
*****
Offline



Posts: 3187
Joined: 19. Nov 2009
Gender: Male
Re: Pianoforte M&H
Reply #3 - 28. Sep 2016 at 17:53
Print Post Print Post  
Se vuoi mettere le foto ci guardiamo! Sono carri armati suonano sempre! La martelliera è una questione delicata.
  
Back to top
 
IP Logged
 
Steffen94
New Member
*
Offline


W Pianoforum!

Posts: 13
Joined: 26. Sep 2016
Re: Pianoforte M&H
Reply #4 - 28. Sep 2016 at 19:35
Print Post Print Post  
intendi foto in generale, o proprio della martelliera ???
  
Back to top
 
IP Logged
 
^Fra^
God Member
*****
Offline



Posts: 3187
Joined: 19. Nov 2009
Gender: Male
Re: Pianoforte M&H
Reply #5 - 28. Sep 2016 at 19:51
Print Post Print Post  
Tutto ciò che vuoi
  
Back to top
 
IP Logged
 
Steffen94
New Member
*
Offline


W Pianoforum!

Posts: 13
Joined: 26. Sep 2016
Re: Pianoforte M&H
Reply #6 - 29. Sep 2016 at 16:46
Print Post Print Post  









  
Back to top
 
IP Logged
 
^Fra^
God Member
*****
Offline



Posts: 3187
Joined: 19. Nov 2009
Gender: Male
Re: Pianoforte M&H
Reply #7 - 29. Sep 2016 at 18:25
Print Post Print Post  
Carino, ha dei Martelli stranissimi che vorrei vedere meglio. È una misura intorno ai 2 metri?

Credo che ci tenessero sopra i vasi di fiori, o sbaglio?
  
Back to top
 
IP Logged
 
Steffen94
New Member
*
Offline


W Pianoforum!

Posts: 13
Joined: 26. Sep 2016
Re: Pianoforte M&H
Reply #8 - 29. Sep 2016 at 19:12
Print Post Print Post  
la misura del modello A di casa M&H è di 176cm, i martelli, ho letto su un forum americano, dovrebbero essere di una fabbrica americana che forniva martelli alla casa in quel periodo.

sopra al pianoforte ci mettevano dei candelabri, anche piuttosto pesanti  Angry Angry Angry Angry Angry

ma perdona la curiosità, come te ne sei accorto ???
  
Back to top
 
IP Logged
 
^Fra^
God Member
*****
Offline



Posts: 3187
Joined: 19. Nov 2009
Gender: Male
Re: Pianoforte M&H
Reply #9 - 29. Sep 2016 at 19:17
Print Post Print Post  
Lascia stare  Grin mi sembrava più lungo perché vedo che ha 22 o 23 bassi, ora non si può contare bene dalla foto, ma è comunque una suddivisione strana poi le foto sono tagliate non vedo come finiscono i ponticelli, se c'è la paletta sul ponte dei bassi! Anche il ventaglio della tastiera andrebbe valutato, non capisco se la cordiera è troppo dilatata o stratta come Steinway.

Comunque la stranezza dei Martelli sta nell'impregnatura quasi fosforescente!
  
Back to top
 
IP Logged
 
^Fra^
God Member
*****
Offline



Posts: 3187
Joined: 19. Nov 2009
Gender: Male
Re: Pianoforte M&H
Reply #10 - 29. Sep 2016 at 19:20
Print Post Print Post  
Il ponticello è abbastanza spartano senza le scanalature, sarà in acero la cartella superiore. Comunque funzionale, a dispetto dell'estetica.

  
Back to top
 
IP Logged
 
Steffen94
New Member
*
Offline


W Pianoforum!

Posts: 13
Joined: 26. Sep 2016
Re: Pianoforte M&H
Reply #11 - 29. Sep 2016 at 19:20
Print Post Print Post  
ok, ora non ti seguo onestamente, non sono un tecnico hahaha
  
Back to top
 
IP Logged
 
Steffen94
New Member
*
Offline


W Pianoforum!

Posts: 13
Joined: 26. Sep 2016
Re: Pianoforte M&H
Reply #12 - 29. Sep 2016 at 19:23
Print Post Print Post  
cosa sono la corriera e il ventaglio della tastiera ??  Undecided
  
Back to top
 
IP Logged
 
^Fra^
God Member
*****
Offline



Posts: 3187
Joined: 19. Nov 2009
Gender: Male
Re: Pianoforte M&H
Reply #13 - 29. Sep 2016 at 19:46
Print Post Print Post  
È il telefono, correttore! Intendevo la cordiera!!!

Più la disposizione delle corde è dilatata più la tastiera si deve allargare "a ventaglio". Quando la cordiera tra le varie sezioni o campate (divisioni tra le spranghe longitudinali del telaio) si allarga troppo anche il ventaglio della tastiera di deve aprire di più e questo comporta dei problemi perché il tasto con maggiore angolazione lavora male, consuma prima le guarnizioni, ovalizza il foro etc.

Vedi il bechstein 8 dell'altro post, i tasti sono quei dritti e nonostante l'altezza non c'è spazio nell'incrociatira nemmeno per mettere uno smorzo, o quasi!!

Questo denota una buona costruzione, anche dal punto di vista della uniformità tra i passaggi delle note a cavallo delle spranghe. Non so se mi sono spiegato. Discuterne davanti al piano sarebbe più semplice 😅
  
Back to top
 
IP Logged
 
Steffen94
New Member
*
Offline


W Pianoforum!

Posts: 13
Joined: 26. Sep 2016
Re: Pianoforte M&H
Reply #14 - 29. Sep 2016 at 20:41
Print Post Print Post  
Onestamente non ti seguo molto, ma grazie per tutte queste spiegazioni !!!
Quanto potrebbe valere questo piano secondo te ???
Se necessiti di altre foto le faccio domani  Roll Eyes  ho dimenticato di fotografare la parte di sotto, dove c'è un brevetto M&H il tension resonator
  
Back to top
 
IP Logged
 
^Fra^
God Member
*****
Offline



Posts: 3187
Joined: 19. Nov 2009
Gender: Male
Re: Pianoforte M&H
Reply #15 - 29. Sep 2016 at 20:53
Print Post Print Post  
Quanto vale è difficile dirlo, andrebbe sempre sentito.
Il vero problema oggi è trovare L'acquirente, credo che in Italia nel mercto tra privati si farebbe fatica a venderlo per 6/7000 euro, poi il valore può essere molto di più.


  
Back to top
 
IP Logged
 
Steffen94
New Member
*
Offline


W Pianoforum!

Posts: 13
Joined: 26. Sep 2016
Re: Pianoforte M&H
Reply #16 - 29. Sep 2016 at 21:02
Print Post Print Post  
Capisco ... ok grazie di tutto !!!
  
Back to top
 
IP Logged
 
Gianc
God Member
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 690
Location: Abruzzo
Joined: 27. Jul 2010
Gender: Male
Re: Pianoforte M&H
Reply #17 - 29. Sep 2016 at 21:27
Print Post Print Post  
...vedo vedo una scala duplex accordabile ... se non sbaglio... 
...
come sarà accordata? quinta od ottava? 
  

Promote harmony in the Universe... get Your Piano Tuned
Back to top
 
IP Logged
 
Steffen94
New Member
*
Offline


W Pianoforum!

Posts: 13
Joined: 26. Sep 2016
Re: Pianoforte M&H
Reply #18 - 29. Sep 2016 at 21:44
Print Post Print Post  
Insieme al tecnico abbiamo constatato che alcune sono accordate a quinte altre per quarte aumentate, se vuoi domani ti dico con precisione
  
Back to top
 
IP Logged
 
^Fra^
God Member
*****
Offline



Posts: 3187
Joined: 19. Nov 2009
Gender: Male
Re: Pianoforte M&H
Reply #19 - 29. Sep 2016 at 22:11
Print Post Print Post  
A caso, nel senso che è difficile beccare la quinta e poi sperare anche che le corde vadano all'unisono per via delle tensioni localmente differenti.

Steinway quando ha brevettato la duplex nel 1872 o 75 non ricordo aveva le singole scalette poi probabilmente è intelligentemente ha capito che era più lo svantaggio del beneficio e che conveniva renderla intera e dare un posizionamento calcolato.

Molti si ostinano ancora con l'accordabilità dell sull'ex ma secondo me è un concetto superato. Anche la scala anteriore presente negli Steinway dei primi 900, singola, davanti al Capotasto era accordabile, sotto i feltrini tondi c'era una vite con asola poi anche lì hanno cambiato e messo le scalette fosse a gruppi di sei cori mi pare.

Tutte cose stra sperimentate e superate!

  
Back to top
 
IP Logged
 
Page Index Toggle Pages: [1] 2 
Send Topic Send Topic Print Print