Hot Topic (More than 10 Replies) Salve (Read 1395 times)
gopas
New Member
*
Offline


W Pianoforum!

Posts: 4
Joined: 28. Sep 2016
Salve
30. Sep 2016 at 00:39
Print Post Print Post  
Salve,
sono un ragazzo di 20 anni che da sempre ama la musica ma ora vorrei iniziare a praticarla ( ma purtroppo ho scoperto leggendo in giro d'essere un pò in là con gli anni per iniziare);
Io non ho nessuna conoscenza della musica e mi piacerebbe studiare pianoforte e composizione per creare della musica pop ma come ho già anticipato ho letto che s'inizia molto presto e che iniziare alla mia età non ha senso se si vuole trasformare questa passione in un futuro lavoro ( cioè avere la fortuna di fare tutti i giorni quello che si ama ) ... e vorrei porvi quindi delle domande;
1) Come dovrei fare per iniziare ora? Devo studiare al conservatorio o privatamente? Non ho capito bene ma al conservatorio ci sono dei corsi di base per chi come me sa meno di zero?
2) A me piacerebbe comporre colonne sonore per film e comporre musica pop e sopra quest'ultima delle canzoni ( dando vita a dei veri e propri album) ;
3) Ha senso iniziare ora se lo si vuole fare per lavoro oppure no?

Vi ringrazio e accetto vostre idee e consigli dato che le vostre conoscenze sono di sicuro superiori alle mie.
Grazie.
  
Back to top
 
IP Logged
 
pianozero
God Member
*****
Offline


Roma

Posts: 1051
Joined: 11. Oct 2011
Gender: Male
Re: Salve
Reply #1 - 30. Sep 2016 at 06:16
Print Post Print Post  
Ciao e benvenuto. Per iniziare a suonare e avere belle soddisfazioni non è mai troppo tardi, mentre per parlare di "lavoro" ci andrei cautissimo. dipende che cosa vuoi ottenere, ovvero in che campo. Mi sembra di capire che del classico non ti interessa troppo, Quindi bene! perché in quel modo sarebbe davvero troppo tardi. Mentre se lo scopo è avere successo con qualche canzone è durissima ma  chissà...

Ti faccio un esempio: un certo Fedez che credo che di Musica nel senso nobile del termine (che poi dovrebbe essere l'unico)  ne sappia quanto io ne so di apicoltura (forse meno) ha avuto un successo enorme scrivendo cose orrende. Quello che è difficile nel mondo di oggi è avere successo su larga scala con qualcosa di buono Smiley

Direi di lasciare perdere il Conservatorio che è fortemente orientato al Classico  a meno che tu non abbia davvero intenzione di studiare sodo sin da subito privatamente (dovresti preparare  un esame di ammissione abbastanza impegnativo ). Ci sono delle buone scuole private invece che ti prenderebbero da zero e che ti permetterebbero di andare verso il genere che preferisci..

Solfeggio, armonia, composizione sono cose difficilette ma con grande passione ce la puoi fare. Quello che NON puoi fare è puntare a viverci. Se poi viene è un piccolo miracolo. Wink


PS detto questo, se  poi inventi un giro di 4 accordi che piace magari fai la carriera di J.Lennon   WinkCheesy
  
Back to top
IP Logged
 
ALKAN
Senior Member
****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 416
Joined: 31. Oct 2014
Gender: Male
Re: Salve
Reply #2 - 30. Sep 2016 at 08:36
Print Post Print Post  
Approvo quanto detto da pianozero, non è mai troppo tardi se si ha passione e si ha voglia di lavorare..  e sono d'accordo anche nel dirti che di contare sulla musica per un futuro lavoro è meglio non farlo:  non se lo possono permettere neanche i giovani più promettenti.. va un po', anzi molto, a fortuna, ed ancor di più per la musica pop.
In quanto all'orientamento da prendere, ti consiglio di cercare un buon insegnante privato e di spiegargli le tue motivazioni ed i tuoi sogni, magari se indichi una zona qualcuno nel forum ti saprà fare qualche nome..

Comunque, tanti auguri per la tua nascente "vita musicale"!  Smiley
  
Back to top
 
IP Logged
 
Gabri_BT
Global Moderator
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 1159
Joined: 10. Nov 2013
Gender: Female
Re: Salve
Reply #3 - 30. Sep 2016 at 09:05
Print Post Print Post  

gopas wrote on 30. Sep 2016 at 00:39:
ho letto che s'inizia molto presto e che iniziare alla mia età non ha senso se si vuole trasformare questa passione in un futuro lavoro ( cioè avere la fortuna di fare tutti i giorni quello che si ama )


Anche il ritagliarsi un pezzo di giornata per fare quello che si ama, e NON per lavoro, è una gran fortuna e rende felici  Wink

Devo deluderti invece su altro punto... al contrario di quel che si pensa, non sempre trasformare la passione in lavoro rende felici.

Se non si ha la fortuna di arrivare veramente al top delle proprie aspirazioni, si... magari si lavora con la propria arte, ma accettando tanti, ma tanti compromessi. Per compromessi intendo che spesso (molto spesso) succede che, pur di lavorare, si fanno scelte di ripiego, ci si adegua, si fa qualcosa di attinente, ma non veramente quel che si ama e per il quale si è studiato tantissimi anni.

Per il resto condivido quanto hanno scritto pianozero e Alkan.
  
Back to top
 
IP Logged
 
Gabri_BT
Global Moderator
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 1159
Joined: 10. Nov 2013
Gender: Female
Re: Salve
Reply #4 - 30. Sep 2016 at 12:14
Print Post Print Post  

gopas wrote on 30. Sep 2016 at 00:39:
sono un ragazzo di 20 anni che da sempre ama la musica ma ora vorrei iniziare a praticarla

Io non ho nessuna conoscenza della musica e mi piacerebbe studiare pianoforte e composizione per creare della musica pop


Scusa se mi permetto, ma c'è una cosuccia che mi lascia perplessa  Huh

Come fai a sapere che si tratti di vera passione (al punto tale da volerla trasformare in lavoro) prima ancora di cominciare?

Dico così semplicemente perché ho visto molte persone, convintissime di aver passione, iniziare la pratica per poi abbandonare dopo pochi mesi  Undecided
Pur amando molto l'arte e la musica, alcune persone non si rendono conto di quanto impegno e concentrazione la pratica richieda. Per alcuni la passione finisce dove inizia la fatica.

Detto questo. Non è assolutamente mia intenzione mettere in dubbio le tue parole. Diciamo che ora stai vivendo un amore platonico Smiley 
ma solo DOPO, solo con la pratica potrai dire se è amore vero. Se dopo averne conosciuto tutte le difficoltà, proseguirai imperterrito nel tuo studio, allora è passione vera!

Allora, prima di pensare di fare della pratica musicale un lavoro, se fossi in te, inizierei con lo scoprire se trattasi di amore vero  Smiley

Non ti resta che iniziare per scoprirlo. Se son rose... fioriranno  Wink
  
Back to top
 
IP Logged
 
Michele Marvulli
God Member
*****
Offline


Mi piace Pianoforum!

Posts: 1244
Location: spoltore
Joined: 26. Oct 2007
Gender: Male
Re: Salve
Reply #5 - 30. Sep 2016 at 15:02
Print Post Print Post  
Divina??? Ma quando mai...?

DIVINISSIMA
  
Back to top
 
IP Logged
 
10dita
Forum Moderator
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 2617
Joined: 21. Sep 2009
Gender: Male
Re: Salve
Reply #6 - 01. Oct 2016 at 11:46
Print Post Print Post  
gopas wrote on 30. Sep 2016 at 00:39:
Io non ho nessuna conoscenza della musica e mi piacerebbe studiare pianoforte e composizione per creare della musica pop ma come ho già anticipato ho letto che s'inizia molto presto e che iniziare alla mia età non ha senso se si vuole trasformare questa passione in un futuro lavoro

Gent.mo, se è realistico (come già vergato dai Gentili colleghi) affermare che le possibilità si riducono in maniera considerevole più la età avanza, posso dirti che anche iniziare “molto presto” non è di garanzia alcuna: “trasformare questa passione in un futuro lavorativo”.

Dirai: ovvio!
Sì, ovvio! Però, meglio precisare.

Come detto tante volte, nello specifico pianistico, oggi più che mai ti scontri con una “concorrenza”, per numeri e livello, “spietata”!
Questo “mercato” (almen per ora!) non è in grado di assorbire tale quantità.

Ma, come già rilevato, non par dal tuo scritto che tale campo sia di tuo interesse.

gopas wrote on 30. Sep 2016 at 00:39:
1) Come dovrei fare per iniziare ora? Devo studiare al conservatorio o privatamente? Non ho capito bene ma al conservatorio ci sono dei corsi di base per chi come me sa meno di zero?

Cito dalla pagina di presentazione del Conservatorio di Milano :

“La capacità del Conservatorio di mantenere un alto livello formativo risiede oggi nella conservazione dei valori della tradizione coniugati con un'apertura al mondo che lo circonda, in una costante attenzione ai cambiamenti imposti dall’evoluzione della società […] Lo dimostrano i recenti piani di studio nonché i programmi specifici delle singole discipline, che hanno finalmente aperto ad una formazione musicale e culturale completa, attenta anche a tutta una frangia di repertorio finora trascurata in sede accademica e tuttavia presente da diverso tempo nei circuiti professionali.

Direi che da queste parole puoi già avere degli spunti per riflettere.
Il Conservatorio, inevitabilmente, ha esigenza di selezionare, ma non spaventarti! Non credere che tutti i “selezionati” siano “geniali” Wink
Preparati bene: con insegnante privato, oppure in altre realtà come ad es. la seguente:



Sposo in toto i vergati della Divina, (anzi: DIVINISSIMA Roll Eyes), Gabri.
E trovo Divine (anzi: DIVINISSIME Roll Eyes Roll Eyes) queste di Lei parole:

Gabri_BT wrote on 30. Sep 2016 at 12:14:
Pur amando molto l'arte e la musica, alcune persone non si rendono conto di quanto impegno e concentrazione la pratica richieda. Per alcuni la passione finisce dove inizia la fatica.
Diciamo che ora stai vivendo un amore platonico Smiley 
ma solo DOPO, solo con la pratica potrai dire se è amore vero. Se dopo averne conosciuto tutte le difficoltà, proseguirai imperterrito nel tuo studio, allora è passione vera!

Allora, prima di pensare di fare della pratica musicale un lavoro, se fossi in te, inizierei con lo scoprire se trattasi di amore vero  Smiley


E se lavoro non sarà: una grande passione ti rimarrà Smiley

Cordiali saluti
  
Back to top
 
IP Logged
 
Michele Marvulli
God Member
*****
Offline


Mi piace Pianoforum!

Posts: 1244
Location: spoltore
Joined: 26. Oct 2007
Gender: Male
Re: Salve
Reply #7 - 01. Oct 2016 at 12:01
Print Post Print Post  
Quote:
DIVINISSIMA


tenfingers! Che fai? Sfotti?

GELOSONE
  
Back to top
 
IP Logged
 
Gabri_BT
Global Moderator
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 1159
Joined: 10. Nov 2013
Gender: Female
Re: Salve
Reply #8 - 02. Oct 2016 at 10:09
Print Post Print Post  

Miei carissimi Maestri nonché Angeli custodi,

se non fosse che ho avuto l'immenso onore e piacere di conoscervi entrambi, all'istante mi verrebbe da pensare che qui l'unica ad essere sfottuta sono io  Huh

Macché "divina" e "divinissima"  Shocked  Embarrassed
  
Back to top
 
IP Logged
 
10dita
Forum Moderator
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 2617
Joined: 21. Sep 2009
Gender: Male
Re: Salve
Reply #9 - 02. Oct 2016 at 11:16
Print Post Print Post  
Gabri_BT wrote on 02. Oct 2016 at 10:09:
se non fosse che ho avuto l'immenso onore e piacere di conoscervi entrambi, all'istante mi verrebbe da pensare che qui l'unica ad essere sfottuta sono io  Huh


Mia Gentilissima, non lo dir nemmen per scherzo Huh

Lungi da me!

E mi scuso con il Maestro Marvulli: nessun intento malevolo quando lo citai.

Mia (posso dirlo Undecided) Divina: onore e piacer immenso tutto mio Roll Eyes Roll Eyes

Riguardo Angeli e affini, ricordo che (già citato in passato):

“Siamo Angeli con un'ala soltanto e possiamo volare solo restando abbracciati.”
(Luciano De Crescenzo [credo Huh])


Cordiali saluti

PS
Chiedo scusa al Gentil gopas per questi OT.
  
Back to top
 
IP Logged
 
gopas
New Member
*
Offline


W Pianoforum!

Posts: 4
Joined: 28. Sep 2016
Re: Salve
Reply #10 - 02. Oct 2016 at 21:17
Print Post Print Post  
Innanzitutto vi ringrazio per le risposte;
Pianozero potresti indicarmi qualche scuola privata ?
Concordo con te Gabri fra l'ascoltare la musica e lavorare per produrla c'è molta differenza e non è detto che la passione per la prima corrisponda anche ad una passione per la seconda...bisogna provare per scoprirlo...xò diciamo che le premesse sono buone  Tongue ;
Quindi in definitiva mi consigliate di studiare privatamente? 

PS volevo verificare in rete il percorso fatto da persone affermate in questo settore ma cercando album o canzoni si trovano solo biografie sui cantanti ma niente su chi si occupa delle melodie alla base delle canzoni, eppure sui dj si trova tanto specie quelli che collaborano con cantanti famose invece sui compositori poco Sad
  
Back to top
 
IP Logged
 
pianozero
God Member
*****
Offline


Roma

Posts: 1051
Joined: 11. Oct 2011
Gender: Male
Re: Salve
Reply #11 - 03. Oct 2016 at 16:21
Print Post Print Post  
gopas wrote on 02. Oct 2016 at 21:17:
Innanzitutto vi ringrazio per le risposte;
Pianozero potresti indicarmi qualche scuola privata ?



Gopas non so  in quale città cerchi. Comunque per farti una idea ti do un link della scuola di Testaccio a Roma (gode di discreta  fama e credo che farebbe al caso tuo)

Puoi vedere i corsi proposti e il curriculum degli insegnanti

Poi fai un ricerca su google (scuola musica tuacittà) ti informi ecc.. ecc,

http://www.scuolamusicatestaccio.it/index.php/didattica/corsi-per-adulti
  
Back to top
IP Logged