Normal Topic Lavaggio corde !!! (Read 1171 times)
Gianc
God Member
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 692
Location: Abruzzo
Joined: 27. Jul 2010
Gender: Male
Lavaggio corde !!!
07. Nov 2016 at 18:20
Print Post Print Post  
  

Promote harmony in the Universe... get Your Piano Tuned
Back to top
 
IP Logged
 
^Fra^
God Member
*****
Offline



Posts: 3200
Joined: 19. Nov 2009
Gender: Male
Re: Lavaggio corde !!!
Reply #1 - 07. Nov 2016 at 19:44
Print Post Print Post  
A Milano c'era uno che faceva i bagni di sgrassaggio in acido per le lamiere, le nichelature  etc nel dopoguerra, e gli portavano le corde da pulire. Le immergeva in soluzione acida come nel video, poi dentro la segatura dove si asciugavano (devono asciugare perfettamente) e tornavano come nuove.

Oggi quando solo da recuperare le puliamo nel tornio per fare le corde, con carta finissima nel verso di avvolgimento.



  
Back to top
 
IP Logged
 
berceuses
Full Member
***
Offline


W Pianoforum!

Posts: 193
Joined: 29. Nov 2010
Gender: Male
Re: Lavaggio corde !!!
Reply #2 - 07. Nov 2016 at 19:51
Print Post Print Post  
Ma le puliamo...chi ? Wink
  
Back to top
 
IP Logged
 
^Fra^
God Member
*****
Offline



Posts: 3200
Joined: 19. Nov 2009
Gender: Male
Re: Lavaggio corde !!!
Reply #3 - 08. Nov 2016 at 07:07
Print Post Print Post  
berceuses wrote on 07. Nov 2016 at 19:51:
Ma le puliamo...chi ? Wink 


Curioso ...
  
Back to top
 
IP Logged
 
Acortot
God Member
*****
Offline


Mi piace Pianoforum!

Posts: 2705
Joined: 18. Mar 2008
Gender: Male
Re: Lavaggio corde !!!
Reply #4 - 08. Nov 2016 at 17:24
Print Post Print Post  
C'é una differenza fondamentale tra corde rilucidate e corde nuove:  L'ossidazione crea delle imperfezioni nel diametro della corda, quindi la corda non può suonare come nuova, almeno che l'ossidazione è leggerissima..

basta guardare la carrozzeria di una vecchia auto per capire cosa fa l'ossidazione al metallo
  
Back to top
IP Logged
 
^Fra^
God Member
*****
Offline



Posts: 3200
Joined: 19. Nov 2009
Gender: Male
Re: Lavaggio corde !!!
Reply #5 - 08. Nov 2016 at 20:42
Print Post Print Post  
Qui si deve sempre ingrandire un problema estremizzandolo  Cool

A volte ci sono corde che suonano talmente bene che sostituirle è un peccato, capita spesso anche su Steinway, l'ultimo un gran coda americano del 1970 a 17 bassi! E sostituendole non si ottiene poi lo stesso suono; e comunque le corde che si recuperano sono sempre solo annerite e sporche, mai arrugginite (sinonimo di ossodate).

Quando poi il lavoro è finito, se le corde basse sono buone, nel passaggio tra quelle in acciaio e quelle in rame si continua a sentire una uniformità di timbro e di quantità di suono. In questo caso la scelta è stata corretta.

Bisogna sempre sostituire invece le corde quando hanno però elasticità, indipendentemente dallo stato.
  
Back to top
 
IP Logged