Normal Topic Fantasia in Mi minore - (video) (Read 895 times)
Klavier
New Member
*
Offline


W Pianoforum!

Posts: 5
Joined: 22. Nov 2016
Fantasia in Mi minore - (video)
23. Nov 2016 at 02:12
Print Post Print Post  
Un saluto a tutti.
Nel visitare questo forum qualche giorno fa, nel leggere l'invito di Andrea Vezzoli ad una maggiore partecipazione, in data 24/07 2016, ho deciso di iscrivermi e di dare un mio modesto contributo, per riempire un po' di vuoto che mi sembrava si stesse creando.
Oggi ho constatato con piacere il nuovo intervento di Federico del 22/11, con la presentazione di unsuo gradevole brano eseguito al pianoforte.

Ho pensato di presentare una mia composizione del 2002 per pianoforte, inserita di recente su Youtube per questo scopo tramite un video.
Si tratta di un brano senza particolari pretese, forse anche un po' banale.
Esso ripercorre stili, sonoritÓ e tecniche del passato, che si possono collocare alla seconda metÓ del '700, in un ambito di voluta semplicitÓ.
Un esperimento, con uno sguardo rivolto al passato e una sottile vena bonaria, ma rispettosa, spero.

Purtuttavia devo ammettere che se il fantasma di Mozart potesse aleggiare al presente, nell'udire questa mia composizione, potrebbe cercarmi e rincorrermi per prendermi a pantofolate.
Ci vuole un po' di autoironia, nell'inchinarsi al cospetto dei grandi compositori, nel momento in cui si compone qualcosa.

Questo brano era inizialmente orientato ad essere un Rond˛, nella forma tematica ABABA, o similare.
Ma mi resi conto che le idee creative erompevano in misura maggiore della forma classica del Rond˛, per cui si aggiunsero altri brani, che probabilmente avrebbero costituito delle composizioni a parte, sempre come Rond˛.
Sentendomi quindi limitato, ho integrato i temi iniziali con quelli successivi, in una sequenza non aderente agli schemi classici, per cui infine il titolo del brano non poteva essere altro che Fantasia.
Ma siccome tutti i temi, o quasi, erano improntati al Rond˛, forse sarebbe stato il caso di intitolarlo Fantasia di Rond˛, cosa che non ho fatto per prudenza.
Risparmio ai lettori la descrizione delle sequenze tematiche e dei riferimenti alle battute corrispondenti, in quanto il video mostra lo spartito musicale.

Il brano Ŕ stato composto al pianoforte, con trascrizione sul computer, che allora era un Celeron da 350 MHz con 128 MB di Ram, con una versione di Cubase creata per Windows 95 ma che girava (male, con molti dolorosi crash) su Windows 98.
Chi ha conosciuto questi software e questi macchinari, sa benissimo di quali disavventure sto parlando.
Comunque il lavoro consisteva in un continuo cambiare sgabello, da quello del pianoforte a quello del computer.
Avrei anche potuto usare una tastiera Yamaha con porta Midi, che avevo a disposizione, ma rinunciai all'idea per la difficoltÓ di sistemare poi la partitura con tutti i problemi di quantizzazione che sarebbero nati.

Tuttavia ho dovuto riportare il brano su un computer pi¨ recente, ma sempre vecchio: un Pentium 4 da 1,6 GHz con 1,5 MB di Ram, che tuttora sto impiegando per la connessione, ma che ormai Ŕ con l'acqua alla gola per l'uso sul web.
Possiedo anche due altri PC, del 2008 e del 2015, ma non li ho ancora configurati con un software adeguato per composizione musicale.

Nella fattispecie ho dovuto rieditare lo spartito, suddividendo le 273 battute in 18 pagine, con tre battute per rigo (doppio) e 5 righi per pagina, in modo che fosse leggibile e fruibile per una lettura da esecuzione.
Il brano Ŕ eseguito al computer, con un tempo di metronomo con semiminima pari a 120, e le battute hanno il tempo 2/4.
La durata complessiva Ŕ quindi di 273 secondi esatti (4 minuti e 33 secondi), ai quali si aggiungono 5 secondi di silenzio all'inizio ed alla fine.

Alla battuta 230 c'Ŕ una Coda, con un tema ripetuto 2 volte, ed alla battuta 258 il Finale.

Gli stili dei temi non sono tutti omogenei, in senso filologico, in quanto si presentano alcune sonoritÓ appartenenti ad epoche seguenti al '700.

Questo brano non ha grandi pretese, specie nella scrittura dello spartito, abbastanza elementare.
La sua esecuzione non presenta grandi difficoltÓ, se non fosse per il tempo di metronomo un po' incalzante.
Ma tutto il brano ha un ritmo incalzante, senza tregua, come fosse il sottofondo di una danza interminabile.
Quindi il ritmo Ŕ elevato, ininterrotto, per cui ho dovuto lavorare molto sulle melodie dei temi per creare un po' di varietÓ.

A me piace ascoltarlo a volte in sottofondo, perchÚ tutto sommato sembra gradevole, almeno per me.
Forse in questo pecco come creatore del brano, nel praticare senza intenzione quel detto popolare napoletano che suona: Ogni scarrafone Ŕ bello a mamma sua.

Scusandomi per la lunghezza di questo intervento, ed augurandomi che gli ascoltatori non abbiano male alle orecchie nel visualizzare il video su Youtube, saluto i volenterosi che sono giunti fino a qui nella lettura.

Il nome Oscar Klavier Ŕ ovviamente uno pseudonimo, un nome d'arte (si fa per dire...).

Video: https://youtu.be/-ybib38U7AM
  
Back to top
 
IP Logged
 
Federico
New Member
*
Offline


W Pianoforum!

Posts: 3
Joined: 09. May 2016
Re: Fantasia in Mi minore - (video)
Reply #1 - 24. Nov 2016 at 08:20
Print Post Print Post  
Molto interessante e credo tu abbia fatto proprio un bel lavoro
  
Back to top
 
IP Logged
 
andreavezzoli
Global Moderator
*****
Online


W Pianoforum!

Posts: 1997
Joined: 04. Mar 2010
Re: Fantasia in Mi minore - (video)
Reply #2 - 24. Nov 2016 at 14:25
Print Post Print Post  
Ho ascoltato la tua fantasia, non mi Ŕ dispiaciuta Smiley, ci sono delle buone idee, forse dovresti ragionar di pi¨ sulla forma, e studiare un p˛ di armonia, ci sono dei punti in cui ci sono delle cose che non funzionano molto.
appena avr˛ tempo la riascolter˛ e ti indicher˛ alcuni consigli nello specifico.

  
Back to top
 
IP Logged
 
Klavier
New Member
*
Offline


W Pianoforum!

Posts: 5
Joined: 22. Nov 2016
Re: Fantasia in Mi minore - (video)
Reply #3 - 28. Nov 2016 at 00:15
Print Post Print Post  
Ricevere osservazioni, suggerimenti, consigli o critiche Ŕ quanto di meglio si possa attendere per apprendere e comprendere, e per migliorare. Perci˛ ringrazio, in attesa di ulteriori valutazioni.
  
Back to top
 
IP Logged
 
Fingermind
New Member
*
Offline


W Pianoforum!

Posts: 1
Joined: 14. Jul 2016
Re: Fantasia in Mi minore - (video)
Reply #4 - 03. Dec 2016 at 02:40
Print Post Print Post  
Poco attratto dal genere New Age che sembra prendere un po' la mano in tempi recenti, ho trovato interessante il fatto che qualcuno provi a sperimentare rielaborando sonoritÓ e stili del passato. L'ascolto di questo brano Ŕ stato piacevole. Non sembra un lavoro di improvvisazione. Provare a scrivere tante note per una durata di 4 minuti e mezzo denota un certo impegno. Mi Ŕ piaciuta anche la presentazione del video con la successione guidata delle battute durante l'esecuzione, probabilmente utile per un ascoltatore con poche nozioni di notazione musicale.
  
Back to top
 
IP Logged
 
sinophilia
New Member
*
Offline


W Pianoforum!

Posts: 28
Joined: 09. Nov 2015
Re: Fantasia in Mi minore - (video)
Reply #5 - 07. Dec 2016 at 13:01
Print Post Print Post  
Personalmente ho trovato il tuo brano molto piacevole da ascoltare e interessante da seguire. Forse mi sarebbe piaciuto che fosse pi¨ prolungata o sviluppata quella parte pi¨ dolce in cui il ritmo incalzante ha una breve "tregua" (battute 116-124).

Complimenti per il grande lavoro e grazie per averlo condiviso!
  

Diana & Wally - Yamaha W110BW
Martha Argerich... Ŕ un'incarnazione della metafora artistica dell'eterno femminino che trae verso l'alto. (Sergio Sablich)
http://soundcloud.com/sinophilia
Back to top
 
IP Logged
 
andreavezzoli
Global Moderator
*****
Online


W Pianoforum!

Posts: 1997
Joined: 04. Mar 2010
Re: Fantasia in Mi minore - (video)
Reply #6 - 07. Dec 2016 at 16:54
Print Post Print Post  
Ho riascoltato il pezzo, il consiglio che posso dare Ŕ quello di cimentarsi con forme meno sviluppate e gradualmente raggiungere le forme pi¨ complesse.
Le idee sono buone, ma manca secondo il mio parere, la capacitÓ di sviluppare musicalmente con il contrappunto e l'armonia, la scrittura pianistica avrebbe bisogno di essere sviluppata un p˛ di pi¨
  
Back to top
 
IP Logged
 
Klavier
New Member
*
Offline


W Pianoforum!

Posts: 5
Joined: 22. Nov 2016
Re: Fantasia in Mi minore - (video)
Reply #7 - 07. Dec 2016 at 22:55
Print Post Print Post  
Per motivi inerenti disturbi all'audio, ho preferito cancellare il video da Youtube.
Dispongo ovviamente dello spartito in formato PDF e del "sonoro" del brano in formato mp3.
Non sono riuscito a trovare il modo di allegare questi due elementi al post.
Chi desiderasse ricevere questo materiale pu˛ scrivermi all'indirizzo di posta elettronica.
Intanto ringrazio sinceramente coloro che hanno voluto commentare questo brano in modo da sentirmi incoraggiato a migliorare in futuro.
  
Back to top
 
IP Logged