Normal Topic Michele Campanella - Corsi - ACMF 2017 (Read 466 times)
Amalfi Coast Music Festival
New Member
*
Offline


W Pianoforum!

Posts: 1
Joined: 04. Dec 2016
Michele Campanella - Corsi - ACMF 2017
29. Jan 2017 at 19:30
Print Post Print Post  
La Comunità musicale dell'Amalfi Coast Music & Arts Festival nasce dall'intenzione di Monica Leone e Michele Campanella di creare uno spazio  di lavoro e di meditazione lontano dalla frenesia delle città. Maiori è una deliziosa cittadina sulla costiera amalfitana, dove i ritmi di vita e i rapporti personali sono a misura d'uomo. In questo ambiente,così favorevole al lavoro creativo, il Comune ospita il corso nel palazzo Mezzacapo, il più prestigioso della città, e il cui salone principale è un'ottima sala da musica. Il primo corso attivato è quello per pianoforte e il traguardo finale del lavoro del 2017 sarà l'esecuzione integrale delle 32 Sonate di Beethoven. Il secondo corso, che sarà prossimamente inaugurato, sarà invece dedicato alla musica da camera con pianoforte, ed includerà anche la musica per pianoforte a quattro mani.
Le lezioni hanno la consueta cadenza mensile e si articolano in due momenti: quello guidato da Michele Campanella, focalizzato su problemi interpretativi; e quello  di Monica Leone dedicato alla formazione di una tecnica razionale e ad una puntuale metodologia di studio.
L’Amalfi Coast Music & Arts Festival invita quindi tutti coloro che fossero interessati a partecipare ai corsi, a contattare il segretario artistico del Festival, Fabrizio Soprano all’indirizzo Email  fabrizio.soprano@gmail.com
  
Back to top
 
IP Logged
 
klaus
New Member
*
Offline


W Pianoforum!

Posts: 1
Joined: 05. Mar 2017
Re: Michele Campanella - Corsi - ACMF 2017
Reply #1 - 07. Mar 2017 at 14:19
Print Post Print Post  
Ciao a tutti! Volevo condividere la mia esperienza su questo corso, dato che mi ha piacevolmente sorpreso non solo per l'alto livello delle lezioni ma anche per la qualità delle persone incontrate Smiley
Partecipo al corso da quest’anno, era un po’ di tempo che pensavo di confrontarmi con Campanella, e alla fine ho deciso di provare.
Primis, il viaggio per Maiori è lunghetto per me (vengo dalla provincia di Ancona), ma a mio parere vale la pena svolgere questo genere di attività in una location così piacevole e tranquilla, dispone meglio allo studio e al lavoro.
Personalmente mi sono trovato bene anche se il primo impatto è stato difficile e laborioso, si trovano sempre spunti di riflessione e il lavoro non manca di certo! Il Maestro è molto esigente, molto chiaro e affronta tutto il repertorio con grande competenza andando sempre a fondo di ogni argomento. Devo dire che è la prima volta nella mia esperienza che vedo e sperimento delle lezioni affrontate con tale approfondimento e dedizione. Nonostante mi abbia tracciato un repertorio da seguire e approfondire insieme (prevedo di continuare il mio percorso di studi con lui) è rimasto aperto alle proposte che gli avevo fatto io.
Sono molto contento di aver intrapreso questo percorso: non sento spesso fare il nome di questo Maestro, e penso sia un vero peccato, specie dopo averlo “affrontato” e conosciuto in prima persona; credo valga davvero la pena confrontarsi con una figura di tale calibro.

PS: si mangia benissimo!!! XD l’accoglienza del sud non delude mai!
  
Back to top
 
IP Logged
 
Carmen.12
New Member
*
Offline


W Pianoforum!

Posts: 1
Joined: 05. Mar 2017
Re: Michele Campanella - Corsi - ACMF 2017
Reply #2 - 12. Mar 2017 at 13:49
Print Post Print Post  
Frequento da un po' di tempo i corsi del Maestro Campanella. Essi sono sempre stati per me motivo di grande felicità, sia per il fatto di ricevere dal Maestro un mare di informazioni e spunti sui brani musicali che per le persone che ho incontrato e dalle quali sono nate preziose amicizie.
Pur avendo ricevuto in passato lezioni da altri insegnanti molto bravi devo dire che con lui ho trovato tutte assieme una serie di qualità che non ho mai trovato prima: esperienza, precisione, sensibilità, cultura, animo umano e soprattutto una grande simpatia! In passato avevo sentito parlare di lui come un interprete severo che talvolta risaltava l'aspetto tecnico a scapito di quello espressivo e invece ho avuto la conferma del contrario! Quando insegna agli allievi ogni nota diventa importante, molti passaggi diventano finalmente chiari.
Avrò la fortuna di partecipare al ciclo delle 32 Sonate di Beethoven che il Maestro ha voluto fortemente e che si svolgerà in occasione dell'Amalfi Coast Festival e di altre importanti rassegne musicali da Nord a Sud Italia. Consiglio a tutti di incontrare questo fantastico interprete e musicista!
  
Back to top
 
IP Logged