Normal Topic PIANINO metà 800, a quanto lo accordiamo? (Read 540 times)
Gianc
God Member
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 690
Location: Abruzzo
Joined: 27. Jul 2010
Gender: Male
PIANINO metà 800, a quanto lo accordiamo?
03. May 2017 at 07:53
Print Post Print Post  
  

Promote harmony in the Universe... get Your Piano Tuned
Back to top
 
IP Logged
 
mdm
New Member
*
Offline


W Pianoforum!

Posts: 22
Joined: 27. Dec 2015
Re: PIANINO metà 800, a quanto lo accordiamo?
Reply #1 - 07. May 2017 at 13:17
Print Post Print Post  
ciao,

ovviamentei feltroni bianchi non sono originali.

ormai i pianoforti erano accordati a 440, e sono saliti ancora un pochino, per poi abbassare il la verso la fine 800..

il problema:   dipende dallo stato strutturale del piano.. sono pianoforti con telaio in legno, quindi soggetti a debolezze, dovute alla scollatura e le crepe nel legno, distorsioni del legno per via della tensione delle corde dopo 160 anni..

spesso la tavola soffre perche viene schiacciata sia dalle corde che dal telaio che si deforma

quindi.. se lo smonti tutto, lo sistemi tutto come a nuovo incollando tutte le giunte, sommiere incluso, regge il 440 senza problemi.. se no, e una scommessa... poi mezzo tono sotto non cambia molto se la struttura e danneggiata..
  
Back to top
 
IP Logged
 
^Fra^
God Member
*****
Offline



Posts: 3198
Joined: 19. Nov 2009
Gender: Male
Re: PIANINO metà 800, a quanto lo accordiamo?
Reply #2 - 07. May 2017 at 15:11
Print Post Print Post  
A proposito del semiono o tono o duentini sito. Mi sono ricordato ora di una cantante che aveva un pianoforte a corde rette praticamente da buttare. Gli scalai la tastiera di 3 posizione e fu contenta come una pasqua!  Cool

A corde rette, si può fare 😛
  
Back to top
 
IP Logged
 
Michele Marvulli
God Member
*****
Offline


Mi piace Pianoforum!

Posts: 1245
Location: spoltore
Joined: 26. Oct 2007
Gender: Male
Re: PIANINO metà 800, a quanto lo accordiamo?
Reply #3 - 07. May 2017 at 17:53
Print Post Print Post  
Scusa, Fra; le scalasti in su o in giù?
  
Back to top
 
IP Logged
 
^Fra^
God Member
*****
Offline



Posts: 3198
Joined: 19. Nov 2009
Gender: Male
Re: PIANINO metà 800, a quanto lo accordiamo?
Reply #4 - 07. May 2017 at 21:36
Print Post Print Post  
Un po' come si faceva con gli armonium della chiesa Maestro. Il pianoforte era calante e non poteva essere accordato se non un tono e mezzo sotto per suoi limiti strutturali, traslando il telaio dei tasti a destra di tre posizioni (con la meccanica ferma al suo posto) si riusciva comuqnue a farlo suonare come se fosse a corista. ll La era ottenuto da un do scordato (fissato un tono e mezzo sotto). Si perdono le ultime tre note acute. Ma la cantante di sicuro non se ne accorge.
  
Back to top
 
IP Logged
 
Michele Marvulli
God Member
*****
Offline


Mi piace Pianoforum!

Posts: 1245
Location: spoltore
Joined: 26. Oct 2007
Gender: Male
Re: PIANINO metà 800, a quanto lo accordiamo?
Reply #5 - 07. May 2017 at 22:10
Print Post Print Post  
Già, gli Harmonium delle chiese. ^Fra^, sapessi quanti ne ho suonati da bambino, quando frequentavo la parrocchia. Però lì il più delle volte mi capitava esattamente l'opposto: trovare la tastiera spostata di due toni più in basso. Il che mi rendeva praticamente difficilissimo suonare perché, dotato di orecchio assoluto, dopo tre accordi m'incartavo e non sapevo più dove buttare le mani. Allora riportavo al posto giusto la tastiera; ma, appena si accorgeva della manovra, il parroco accorreva urlando furibondo: "Che fai, disgraziato? Adesso il coro non ce la farà più ad arrivare sugli acuti!". Ed io, pronto: "Non si preoccupi, don Giovanni, preferisco suonare trasportando due toni sotto, così almeno riuscirò ad arrivare alla fine senza intoppi!".
  
Back to top
 
IP Logged
 
^Fra^
God Member
*****
Offline



Posts: 3198
Joined: 19. Nov 2009
Gender: Male
Re: PIANINO metà 800, a quanto lo accordiamo?
Reply #6 - 07. May 2017 at 22:32
Print Post Print Post  
E pedalare, pedalare, pedalare con quei mantici! Tutti gli armonium delle chiese erano perennemente trasportati due semitoni sotto! Diversamente il coro parrocchiale (a maggioranza femminile) si trasformava in un pollaio alle quali galline sembrava stessero tirando il collo!

Ci fu un brevetto anche di pianoforte con la tastiera mobile ma non ricordo il nome del costruttore.
  
Back to top
 
IP Logged
 
Gianc
God Member
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 690
Location: Abruzzo
Joined: 27. Jul 2010
Gender: Male
Re: PIANINO metà 800, a quanto lo accordiamo?
Reply #7 - 08. May 2017 at 12:59
Print Post Print Post  
mdm wrote on 07. May 2017 at 13:17:
ciao,

ovviamentei feltroni bianchi non sono originali.

ormai i pianoforti erano accordati a 440, e sono saliti ancora un pochino, per poi abbassare il la verso la fine 800..

il problema:   dipende dallo stato strutturale del piano.. sono pianoforti con telaio in legno, quindi soggetti a debolezze, dovute alla scollatura e le crepe nel legno, distorsioni del legno per via della tensione delle corde dopo 160 anni..

spesso la tavola soffre perche viene schiacciata sia dalle corde che dal telaio che si deforma

quindi.. se lo smonti tutto, lo sistemi tutto come a nuovo incollando tutte le giunte, sommiere incluso, regge il 440 senza problemi.. se no, e una scommessa... poi mezzo tono sotto non cambia molto se la struttura e danneggiata..


Accordatura rimandata a data da destinarsi  Cry

p.s. Mdm profetico  ---->

http://imgur.com/a/tPCnq

  

Promote harmony in the Universe... get Your Piano Tuned
Back to top
 
IP Logged