Normal Topic "The Lonely Little Flamingo" by Andrew Ambient (Read 177 times)
AndrewAmbient
New Member
*
Offline


W Pianoforum!

Posts: 21
Joined: 29. Nov 2016
"The Lonely Little Flamingo" by Andrew Ambient
20. Jul 2017 at 16:53
Print Post Print Post  
Ciao a tutti! Sono tornato con un nuovo brano musicale per pianoforte e archi. Questo è il terzo brano che compongo. Accetto critiche costruttive. Sto sempre cercando di migliorare. Buon ascolto! Cheesy
https://www.youtube.com/watch?v=a1Tp0-SyYko
  
Back to top
 
IP Logged
 
andreavezzoli
Global Moderator
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 1997
Joined: 04. Mar 2010
Re: "The Lonely Little Flamingo" by Andrew Ambient
Reply #1 - 08. Aug 2017 at 12:02
Print Post Print Post  
Rispetto agli altri tuoi pezzi che ho ascoltato questo è quello che ha le potenzialità migliori.
Ma anche qui manca lo sviluppo dell'idea, la cellula melodica iniziale si presterebbe a degli sviluppi melodici e ritmici, oppure necessiterebbe di essere supportata da cambi armonici...

Ascoltati questo preludio di Debussy:

https://youtu.be/jFKfuanIfdU

l'idea iniziale è data da 2 note! ma poi su questa cellula il compositore costruisce varie stratificazioni, entrano delle triadi in posizione lata alla mano sinistra che si muovono parallelamente, ma sopra entra una nuova idea.
Capisco che la tua intenzione non è quella di scrivere pezzi in questo stile, ma il procedimento utilizzato potrebbe esserti utile.

Quando ripeti la stessa cosa o aggiungi qualcosa di diverso sopra oppure la devi rendere più interessante altrimenti alla terza ripetizione l'ascoltatore tende ad annoiarsi.

  
Back to top
 
IP Logged
 
AndrewAmbient
New Member
*
Offline


W Pianoforum!

Posts: 21
Joined: 29. Nov 2016
Re: "The Lonely Little Flamingo" by Andrew Ambient
Reply #2 - 24. Aug 2017 at 09:52
Print Post Print Post  
andreavezzoli wrote on 08. Aug 2017 at 12:02:
Rispetto agli altri tuoi pezzi che ho ascoltato questo è quello che ha le potenzialità migliori.
Ma anche qui manca lo sviluppo dell'idea, la cellula melodica iniziale si presterebbe a degli sviluppi melodici e ritmici, oppure necessiterebbe di essere supportata da cambi armonici...

Ascoltati questo preludio di Debussy:

https://youtu.be/jFKfuanIfdU

l'idea iniziale è data da 2 note! ma poi su questa cellula il compositore costruisce varie stratificazioni, entrano delle triadi in posizione lata alla mano sinistra che si muovono parallelamente, ma sopra entra una nuova idea.
Capisco che la tua intenzione non è quella di scrivere pezzi in questo stile, ma il procedimento utilizzato potrebbe esserti utile.

Quando ripeti la stessa cosa o aggiungi qualcosa di diverso sopra oppure la devi rendere più interessante altrimenti alla terza ripetizione l'ascoltatore tende ad annoiarsi.


Grazie per il tuo suggerimento. Cercherò di fare del mio meglio nella mia prossima composizione.
  
Back to top
 
IP Logged