Page Index Toggle Pages: 1 ... 4 5 [6] 7 8 ... 14 Send Topic Send Topic Print Print
Very Hot Topic (More than 25 Replies) Giovanni Allevi, tutti contro. (Read 44545 times)
radicchio
God Member
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 846
Joined: 22. Sep 2011
Re: Giovanni Allevi, tutti contro.
Reply #100 - 10. Dec 2017 at 00:48
Print Post Print Post  
Maestro Marvulli, tempo fa litigammo qui. Mi dispiacque.
È inutile che mi dilunghi per sostenere l'idea che sia un fatto molto positivo, che in un contesto musicale nazional popolare, si sia anche solo pronunciata la parola "rivolto di un accordo".
O forse c'è il "timore" che Allevi porti la "cultura alta" alle masse?
  
Back to top
 
IP Logged
 
Davide.
Full Member
***
Offline


W Pianoforum!

Posts: 185
Joined: 14. Feb 2016
Re: Giovanni Allevi, tutti contro.
Reply #101 - 10. Dec 2017 at 04:23
Print Post Print Post  
radicchio wrote on 10. Dec 2017 at 00:48:
Maestro Marvulli, tempo fa litigammo qui. Mi dispiacque.
È inutile che mi dilunghi per sostenere l'idea che sia un fatto molto positivo, che in un contesto musicale nazional popolare, si sia anche solo pronunciata la parola "rivolto di un accordo".
O forse c'è il "timore" che Allevi porti la "cultura alta" alle masse?



No, affatto, anzi.

Allevi ha tutte le competenze per essere un eccellente insegnante di musica. Con i bambini ce lo vedo molto bene.

Il problema di Allevi è quando da insegnante passa alla "fase 2", quella patologica, il delirio maniacale, la scissione, il bipolarismo.

Spesso parte bene, con simpatia, ma poi si attiva la nevrosi e parte in quinta insinuando d'essere il più grande compositore d'ogni tempo, che i suoi compagni di Conservatorio ritenuti più dotati di lui oggi sono semplici bancari con le rate del mutuo da pagare, che Beethoven era un buono a nulla, infilando così insieme tutte le innumerevoli ben note amenità che sono dure da sopportare per qualsiasi persona colta sana di mente.

Mi spiace, ma Allevi non può ergersi al di sopra anche della scienza e della psicologia clinica.

Se Allevi avesse pensato solo alla sua arte, senza mostrare continuamente il suo DISPREZZO e la sua PREPOTENZA malata, avrebbe ricevuto ben poche critiche.

Però, forse... facendo la persona seria... non si sarebbe fatto tutte quelle vagonate di bel denaro.

  
Back to top
 
IP Logged
 
pianozero
God Member
*****
Offline


Roma

Posts: 1280
Joined: 11. Oct 2011
Gender: Male
Re: Giovanni Allevi, tutti contro.
Reply #102 - 10. Dec 2017 at 09:42
Print Post Print Post  
radicchio wrote on 09. Dec 2017 at 20:50:
Cheesy
ieri sera Allevi era in giuria per decretare la più bella canzone di sempre dello Zecchino d'Oro.
Certo, immagino che voi, come dire…non possiate aver perso tempo a seguire una manifestazione musicale dedicata ai bambini, ma i commenti "accademici" di Allevi erano uno spasso! Modulazioni ai toni lontani, estensione delle voci, la stranezza di una melodia allegra pur essendo in minore…i "rivolti degli accordi"!!!
E la gente pare che abbia moooolto apprezzato  Wink



ma fantastico.. pontificava allo zecchino d'oro... gliel'ha detto ai  bambini che non devono ascoltare Beethoven ? era una buona occasione per farlo.


Ma leggendo di questa chicca che apprendo non senza un certo sgomento,  non è che niente niente... il nostro.. ce lo ritroviamo giudice ad x-factor nel giro di due anni... perché lì si fanno bei soldoni altro che... e anche lì ogni tanto qualcuno farfuglia di scale pentatoniche , estensioni vocali and so on...
  
Back to top
IP Logged
 
radicchio
God Member
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 846
Joined: 22. Sep 2011
Re: Giovanni Allevi, tutti contro.
Reply #103 - 10. Dec 2017 at 10:45
Print Post Print Post  
Perché no?
Almeno a giudicare c'è una persona competente.
  
Back to top
 
IP Logged
 
radicchio
God Member
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 846
Joined: 22. Sep 2011
Re: Giovanni Allevi, tutti contro.
Reply #104 - 11. Dec 2017 at 20:42
Print Post Print Post  
Davide. wrote on 10. Dec 2017 at 04:23:
….., che Beethoven era un buono a nulla, infilando così insieme tutte le innumerevoli ben note amenità


"Beethoven non ha ritmo".
Allevi non ha mai pronunciato questa frase, né in video né sulla carta stampata.
  
Back to top
 
IP Logged
 
Orfeo
God Member
*****
Offline



Posts: 729
Joined: 12. Jun 2012
Gender: Male
Re: Giovanni Allevi, tutti contro.
Reply #105 - 12. Dec 2017 at 10:37
Print Post Print Post  
Se è per questo ha detto ben di peggio. Guarda questo breve video:

https://youtu.be/TAI5zM8cyGo

Nel video in questione Allevi dice testualmente, con riferimento alla musica di Mozart e Beethoven che "...il contenuto (della musica dei due citati compositori, Ndr) lo lasciamo relegato al loro tempo" (sic!).

Non contento della somma castroneria appena pronunciata, alla domanda in cui gli viene chiesto dove trova l'ispirazione (quale?), Allevi risponde prontamente e senza vergogna: "Andando a fare la spesa al supermercato, andando a pagare la bolletta" (doppio sic!).

Signori, ci troviamo davanti a un personaggio che è un mentecatto (musicalmente e non), che spara le prime castronerie che gli vengono in mente senza neppure pensare. Ahimè, mala tempora currunt.
  
Back to top
 
IP Logged
 
radicchio
God Member
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 846
Joined: 22. Sep 2011
Re: Giovanni Allevi, tutti contro.
Reply #106 - 12. Dec 2017 at 15:53
Print Post Print Post  
Orfeo wrote on 12. Dec 2017 at 10:37:

con riferimento alla musica di Mozart e Beethoven che "...il contenuto (della musica dei due citati compositori, Ndr) lo lasciamo relegato al loro tempo" (sic!).


E certo!!! E' il succo di tutta la sua estetica. Nel libro Classico Ribelle dice la stasa cosa, proponendo un concetto evolutivo della musica, per ribadire l'importanza di continuare a scrivere nuove opere. Se si continua a pensare che Mozart e Beethoven siano assoluti ed insuperabili, nessuno si permetterà più di scrivere una nota (confrontandosi con le loro stesse forme!)
Ma non è un grandissimo?!  Cheesy
  
Back to top
 
IP Logged
 
radicchio
God Member
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 846
Joined: 22. Sep 2011
Re: Giovanni Allevi, tutti contro.
Reply #107 - 12. Dec 2017 at 15:57
Print Post Print Post  
Orfeo wrote on 12. Dec 2017 at 10:37:
Signori, ci troviamo davanti….


Qui Orfeo sei stato insuperabile!
Sembri un accademico dell'Ottocento, al convegno con i propri simili, scandalizzato per l'irriverenza del giovane Oscar Wilde!
  
Back to top
 
IP Logged
 
radicchio
God Member
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 846
Joined: 22. Sep 2011
Re: Giovanni Allevi, tutti contro.
Reply #108 - 12. Dec 2017 at 16:06
Print Post Print Post  
Fresco fresco dal Facebook di Allevi, questa fuga a due voci sul tema della trasmissione Di Martedì di Floris.
Spettacolare!

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=10154825540561199&id=62491151198
  
Back to top
 
IP Logged
 
Orfeo
God Member
*****
Offline



Posts: 729
Joined: 12. Jun 2012
Gender: Male
Re: Giovanni Allevi, tutti contro.
Reply #109 - 12. Dec 2017 at 16:56
Print Post Print Post  
radicchio wrote on 12. Dec 2017 at 16:06:
Fresco fresco dal Facebook di Allevi, questa fuga a due voci sul tema della trasmissione Di Martedì di Floris.
Spettacolare!

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=10154825540561199&id=62491151198


Più che di "fuga a due voci" parlerei di "foca a due voci". Rauche, peraltro.
  
Back to top
 
IP Logged
 
Orfeo
God Member
*****
Offline



Posts: 729
Joined: 12. Jun 2012
Gender: Male
Re: Giovanni Allevi, tutti contro.
Reply #110 - 12. Dec 2017 at 16:59
Print Post Print Post  
radicchio wrote on 12. Dec 2017 at 15:53:
Orfeo wrote on 12. Dec 2017 at 10:37:

con riferimento alla musica di Mozart e Beethoven che "...il contenuto (della musica dei due citati compositori, Ndr) lo lasciamo relegato al loro tempo" (sic!).


E certo!!! E' il succo di tutta la sua estetica. Nel libro Classico Ribelle dice la stasa cosa, proponendo un concetto evolutivo della musica, per ribadire l'importanza di continuare a scrivere nuove opere. Se si continua a pensare che Mozart e Beethoven siano assoluti ed insuperabili, nessuno si permetterà più di scrivere una nota (confrontandosi con le loro stesse forme!)
Ma non è un grandissimo?!  Cheesy


UN "TSO" URGENTE PER RADICCHIO. Siamo arrivati al delirio puro...
  
Back to top
 
IP Logged
 
radicchio
God Member
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 846
Joined: 22. Sep 2011
Re: Giovanni Allevi, tutti contro.
Reply #111 - 12. Dec 2017 at 17:25
Print Post Print Post  
Orfeo wrote on 12. Dec 2017 at 16:59:
radicchio wrote on 12. Dec 2017 at 15:53:
E certo!!! E' il succo di tutta la sua estetica. Nel libro Classico Ribelle dice la stasa cosa, proponendo un concetto evolutivo della musica, per ribadire l'importanza di continuare a scrivere nuove opere. Se si continua a pensare che Mozart e Beethoven siano assoluti ed insuperabili, nessuno si permetterà più di scrivere una nota (confrontandosi con le loro stesse forme!)
Ma non è un grandissimo?!  Cheesy


UN "TSO" URGENTE PER RADICCHIO. Siamo arrivati al delirio puro...

Orfeo, devi provare ad esprimere un pensiero e non limitarti a screditare il tuo interlocutore e basta. Che dici?
  
Back to top
 
IP Logged
 
Orfeo
God Member
*****
Offline



Posts: 729
Joined: 12. Jun 2012
Gender: Male
Re: Giovanni Allevi, tutti contro.
Reply #112 - 12. Dec 2017 at 18:03
Print Post Print Post  

radicchio wrote on 12. Dec 2017 at 17:25:
Orfeo, devi provare ad esprimere un pensiero e non limitarti a screditare il tuo interlocutore e basta. Che dici?


Il "devi provare ad esprimere un pensiero" dovresti rivolgerlo, oltre che a te stesso, al tuo "alter ego" Giovanni "ricciolino" Allevi. Quale sarebbe il "pensiero" (musicale e non) di Allevi, di questo personaggio improbabile nella sua (voluta o meno poco importa) inconsistenza? Basta sentire le sue interviste, leggere qualche riga di un suo libro, leggere (o ascoltare) la sua "musica". Quello che ne esce è un quadro (non di Musorgskij...) di una desolazione culturale sconfortante e infinita. Facendo un parallelo con la letteratura, Fabio Volo potrebbe essere considerato il Giovanni Allevi del libro. Che culo, per essere fini e raffinati. Ma di fine e di raffinato, di alto e di sofisticato, di grande e di complesso, di pregiato e di valore in Giovanni Allevi non vi è nulla. Ascoltatevi pure Allevi ma abbiate la pietà di posizionare i suoi dischi cluadicanti e imbarazzanti nel punto giusto dei vostri scaffali, ossia vicino a quelli di Albano Carrisi, dei Pooh, di Laura Pausini, delle Spice Girls, di Richard Clayderman, di Michele Braga e via cantando le varie "canzonette" (cit. Riccardo Muti).
  
Back to top
 
IP Logged
 
radicchio
God Member
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 846
Joined: 22. Sep 2011
Re: Giovanni Allevi, tutti contro.
Reply #113 - 12. Dec 2017 at 19:11
Print Post Print Post  

Orfeo wrote on 12. Dec 2017 at 18:03:
Il "devi provare ad esprimere un pensiero" dovresti rivolgerlo, oltre che a te stesso, al tuo "alter ego" Giovanni "ricciolino" Allevi. Quale sarebbe il "pensiero" (musicale e non) di Allevi, di questo personaggio improbabile nella sua (voluta o meno poco importa) inconsistenza? Basta sentire le sue interviste, leggere qualche riga di un suo libro, leggere (o ascoltare) la sua "musica". Quello che ne esce è un quadro (non di Musorgskij...) di una desolazione culturale sconfortante e infinita. Facendo un parallelo con la letteratura, Fabio Volo potrebbe essere considerato il Giovanni Allevi del libro. Che culo, per essere fini e raffinati. Ma di fine e di raffinato, di alto e di sofisticato, di grande e di complesso, di pregiato e di valore in Giovanni Allevi non vi è nulla. Ascoltatevi pure Allevi ma abbiate la pietà di posizionare i suoi dischi cluadicanti e imbarazzanti nel punto giusto dei vostri scaffali, ossia vicino a quelli di Albano Carrisi, dei Pooh, di Laura Pausini, delle Spice Girls, di Richard Clayderman, di Michele Braga e via cantando le varie "canzonette" (cit. Riccardo Muti).


Stavo dimenticando che sei un hater, contro a prescindere.
Tra i cantanti che hai menzionato, nessuno di essi ha composto un concerto per pianoforte e orchestra come quello che Allevi ha visto eseguire negli USA. Una canzonetta, giusto? Wink
  
Back to top
 
IP Logged
 
Davide.
Full Member
***
Offline


W Pianoforum!

Posts: 185
Joined: 14. Feb 2016
Re: Giovanni Allevi, tutti contro.
Reply #114 - 12. Dec 2017 at 23:49
Print Post Print Post  
Per fare un "concerto" dei Pooh (artisti che non seguo) Allevi non saprebbe da dove cominciare...

  
Back to top
 
IP Logged
 
radicchio
God Member
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 846
Joined: 22. Sep 2011
Re: Giovanni Allevi, tutti contro.
Reply #115 - 13. Dec 2017 at 00:22
Print Post Print Post  
radicchio wrote on 12. Dec 2017 at 16:06:
Fresco fresco dal Facebook di Allevi, questa fuga a due voci sul tema della trasmissione Di Martedì di Floris.
Spettacolare!

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=10154825540561199&id=62491151198

Intanto sui social molti stanno uscendo pazzi per la Fuga a due voci!  Wink
  
Back to top
 
IP Logged
 
Orfeo
God Member
*****
Offline



Posts: 729
Joined: 12. Jun 2012
Gender: Male
Re: Giovanni Allevi, tutti contro.
Reply #116 - 13. Dec 2017 at 12:25
Print Post Print Post  

radicchio wrote on 12. Dec 2017 at 19:11:
Stavo dimenticando che sei un hater, contro a prescindere.
Tra i cantanti che hai menzionato, nessuno di essi ha composto un concerto per pianoforte e orchestra come quello che Allevi ha visto eseguire negli USA. Una canzonetta, giusto? Wink


1) Ma come ti esprimi? "Hater"... (sic!),. Inizia a parlare in italiano... Premesso che io non odio nessuno, tu non sai neppure cosa sia la critica musicale (e non solo musicale). Fosse per te dovremmo tessere le lodi di chiunque, di qualsiasi musicista e musicante nel caso specifico.

2) Senza neanche accorgerti di dire una castroneria, continui a ripetere come un pappagallo che Allevi ha scritto questo benedetto concerto per pianoforte, sostenendo che la sola "azione" di comporre un concerto per orchestra è un fatto eccezionale. Ma lo sai che ci sono anche bambini di 7/8 anni che scrivono concerti per orchestra o sinfonie? Questo non significa che le loro composizioni siano perfette o belle. Anzi, nella maggior parte dei casi sono discutibili o orribili. Tra i tantissimi che hanno composto un concerto per pianoforte e orchestra c'è anche il pianista jazz Brad Mehldau, che apprezzo molto come pianista. Il fatto che io apprezzi Mehldau come musicista non mi rende cieco e ti posso dire senza problemi che il suo concerto è un pasticcio. Anche i grandi pianisti classici Evgeny Kissin e Danill Trifonov - quando erano bambini soprattutto - hanno scritto diverse composizioni: se le ascolti puoi notare molte ingenuità.
In definitiva a comporre musica (sinfonica, cameristica, ecc.) non ci vuole uno scienziato: basta una preparazione musicale di base e poco più. Il problema non è "scrivere musica" (ci sono milioni di persone al mondo che lo fanno), ma "cosa e come si scrive". Se scrivere musica è relativamente semplice (è come scrivere un libro), molto più difficile è scrivere musica in modo convincete (stessa cosa per il libro). Ed è qui che casca l'asino, ossia Allevi.

3) Tenendo conto di quanto detto al punto 2) e presupponendo che tu, Radicchio (sic!), abbia una qualche preparazione musicale (ne dubito da quello che scrivi), è facile constatare che Allevi (nei cui confronti non ho nulla di personale) ha scritto un concerto per pianoforte che è una somma porcheria.   
  
Back to top
 
IP Logged
 
radicchio
God Member
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 846
Joined: 22. Sep 2011
Re: Giovanni Allevi, tutti contro.
Reply #117 - 13. Dec 2017 at 12:37
Print Post Print Post  
Orfeo, mi sei troppo simpatico!
Si, il semplice atto di comporre un concerto per pianoforte e orchestra, pone Giovanni Allevi al di fuori della schiera degli incompetenti, dei sopravvalutati, dei nani, dei fenomeni mediatici ecc.
Io trovo il suo concerto una meraviglia, e ripetendo le parole del pianista che lo ha eseguito in prima assoluta negli USA, non ha nulla da temere al confronto con quelli della grande tradizione.
  
Back to top
 
IP Logged
 
radicchio
God Member
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 846
Joined: 22. Sep 2011
Re: Giovanni Allevi, tutti contro.
Reply #118 - 13. Dec 2017 at 12:49
Print Post Print Post  
Ma guarda anche il caso della Fuga a due voci per la sigla di Di Martedì. Molti altri l'hanno fatta, quasi tutti in uno stile swing, per accattivarsi il favore del pubblico.
Allevi! Bum!! Rigoroso contrappunto a due voci, una Fuga a tutti gli effetti; il pubblico capisce? Pazienza.
E questo sarebbe il mentecatto di cui tanto si parla?
  
Back to top
 
IP Logged
 
Orfeo
God Member
*****
Offline



Posts: 729
Joined: 12. Jun 2012
Gender: Male
Re: Giovanni Allevi, tutti contro.
Reply #119 - 13. Dec 2017 at 17:36
Print Post Print Post  
radicchio wrote on 13. Dec 2017 at 12:49:
Ma guarda anche il caso della Fuga a due voci per la sigla di Di Martedì. Molti altri l'hanno fatta, quasi tutti in uno stile swing, per accattivarsi il favore del pubblico.
Allevi! Bum!! Rigoroso contrappunto a due voci, una Fuga a tutti gli effetti; il pubblico capisce? Pazienza.
E questo sarebbe il mentecatto di cui tanto si parla?


Siccome le critiche dei vari Riccardo Muti, Uto Ughi, Stefano Bollani, Chailly, Paolo Isotta, Piero Rattalino non ti piacciono (troppo competenti, vero?) ti faccio rispondere dal primo che capita, preso direttamente da youtube:

https://youtu.be/MhdAesy5fIs
  
Back to top
 
IP Logged
 
Page Index Toggle Pages: 1 ... 4 5 [6] 7 8 ... 14
Send Topic Send Topic Print Print