Normal Topic Quale pianoforte a coda usato? (Read 595 times)
GiancarloDef
New Member
*
Offline


W Pianoforum!

Posts: 5
Joined: 18. Oct 2018
Quale pianoforte a coda usato?
21. Oct 2018 at 19:04
Print Post Print Post  
Salve! Sono nuovo del forum ed anche uno che è assolutamente ignaro di ciò che riguarda il mondo del pianoforte.
Il fatto è che ho una figlia che studia pianoforte e quest'anno si è iscritta al secondo anno del Corso di pianoforte al Conservatorio di Napoli. Finora i suoi studi li ha condotti su di un pianoforte verticale (Niedermeyer k1-122), ma ora sente l'esigenza di passare ad un pianoforte a coda.
Poichè per motivi di spazio non possiamo acquistare un coda propriamente detto, allora ci siamo guardati un po' intorno per cercare di capire cosa offrisse il mercato per quanto riguarda i mezza coda ed i quarti di coda. Scartando, per i costi più alti, le marche più blasonate, tipo Steinway e Bosendorfer, abbiamo rivolto la nostra attenzione ai vari Kawai, Yamaha, Boston, Essex. A mia figlia sono inoltre stati sconsigliati i quarti di coda, e il nostro l'accordatore ci ha consigliato di non scegliere un pianoforte che abbia una lunghezza inferiore ai 170 cm. A suo parere una buona scelta, per contenere i costi, sarebbe quella di acquistare un pianoforte usato, in particolare uno Yamaha G-2 che presenterebbe un ottimo rapporto qualità prezzo ed inoltre non creerebbe troppi problemi per quanto riguarda lo spazio disponibile.
Che ne pensate??
Guardando poi un po' in giro sul web ho anche visto che la Yamaha produce i pianoforti a marchio Kemble, qualcuno conosce il modello KC173?
Un saluto a tutti! Undecided
  
Back to top
 
IP Logged