Hot Topic (More than 10 Replies) Chi vi ricorda? (Read 717 times)
tgdigit
Global Moderator
*****
Offline


Argh !

Posts: 847
Joined: 30. Jul 2008
Gender: Male
Chi vi ricorda?
12. Apr 2019 at 19:40
Print Post Print Post  

(lo sapevo che si trattava di una parrucca  Grin)
  

"Se pensi di usare le dita per suonare il pianoforte stai commettendo un grande errore, devi usare le mani."

Piano Masterclass Gyorgy Sebok
Back to top
 
IP Logged
 
andreavezzoli
Global Moderator
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 2356
Joined: 04. Mar 2010
Re: Chi vi ricorda?
Reply #1 - 12. Apr 2019 at 20:32
Print Post Print Post  
Rispetto a certi tentativi di musica "new age" comparsi sul forum questo quanto meno è un lavoro professionale, con una qualità musicale di un certo livello, sicuramente non è musica colta ma non è poi così facile comporre questa musica soprattutto rimanendo a certi livelli.
Riguardo all'allusione sui capelli Grin : il nostro amico dai riccioli neri secondo me è su un livello superiore rispetto a questo Winston... soprattutto i brani hanno più carattere e riconoscibilità rispetto a questo.
  
Back to top
 
IP Logged
 
tgdigit
Global Moderator
*****
Offline


Argh !

Posts: 847
Joined: 30. Jul 2008
Gender: Male
Re: Chi vi ricorda?
Reply #2 - 12. Apr 2019 at 20:56
Print Post Print Post  
Possiamo quindi dire che la new age del ricciolone italico è di qualità migliore rispetto a quella degli anni '80.
  

"Se pensi di usare le dita per suonare il pianoforte stai commettendo un grande errore, devi usare le mani."

Piano Masterclass Gyorgy Sebok
Back to top
 
IP Logged
 
andreavezzoli
Global Moderator
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 2356
Joined: 04. Mar 2010
Re: Chi vi ricorda?
Reply #3 - 12. Apr 2019 at 21:05
Print Post Print Post  
Secondo me si, la new age storica aveva l'obbiettivo di rilassare e quindi non deva avere un tema "riconoscibile" e veniva fatta soprattutto in studio mentre il ricciolone fa anche musica che può essere eseguita in un concerto senza che il pubblico possa rischiare la pennichella Smiley

https://youtu.be/JC_CkHQ3U9c queste progressioni armoniche la new age se le sogna, e si sogna anche questa scrittura pianistica.
  
Back to top
 
IP Logged
 
andreavezzoli
Global Moderator
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 2356
Joined: 04. Mar 2010
Re: Chi vi ricorda?
Reply #4 - 12. Apr 2019 at 21:24
Print Post Print Post  
questo poi è totalmente lontano dalla new age...
  
Back to top
 
IP Logged
 
tgdigit
Global Moderator
*****
Offline


Argh !

Posts: 847
Joined: 30. Jul 2008
Gender: Male
Re: Chi vi ricorda?
Reply #5 - 12. Apr 2019 at 23:22
Print Post Print Post  
Ma va là, è solo un parruccone  Grin
  

"Se pensi di usare le dita per suonare il pianoforte stai commettendo un grande errore, devi usare le mani."

Piano Masterclass Gyorgy Sebok
Back to top
 
IP Logged
 
andreavezzoli
Global Moderator
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 2356
Joined: 04. Mar 2010
Re: Chi vi ricorda?
Reply #6 - 13. Apr 2019 at 14:51
Print Post Print Post  
Io credo che se si debba criticare qualcuno lo si debba fare argomentando oggettivamente... può non piacere ma questa è musica scritta bene, non per forza la musica contemporanea deve essere fatta da cluster o da alea controllata... poi è ovvio che su una scala assoluta di valori questa musica non sta in cima ma criticare come se fossimo allo stadio secondo me non ha senso.

  
Back to top
 
IP Logged
 
tgdigit
Global Moderator
*****
Offline


Argh !

Posts: 847
Joined: 30. Jul 2008
Gender: Male
Re: Chi vi ricorda?
Reply #7 - 14. Apr 2019 at 09:46
Print Post Print Post  
Che esagerato, si tratta solo di una battuta di spirito (la faccina l'avevo pure messa...da qui allo stadio ne passa...) ma anche un doppio senso relativo alla sua "criniera" e alle sue critiche contro "l'accademia" che di fatto gli si sono ritorte contro, in quanto, non essendo neppure lontanamente quel genio che riteneva di essere né tantomeno un granché di innovatore, il parruccone, in realtà, è sempre stato lui  Smiley.

Per quanto riguarda la sua musica personalmente la ritengo poco interessante in quanto stucchevole, noiosa e ripetitiva, e come alla ricerca di una sorta di effetto, di imitazione di qualcosa o qualcuno, di già sentito. Probabilmente è il risultato di quella sua idea di unire musica classica e musica leggera non riuscita, in quanto volutamente forzata, non sentita come connaturata a lui stesso. Voluta ma mai trovata. Ecco perché questa musica a me risulta vuota e senza contenuti.

Del resto per gli stessi motivi a me non piace neanche la new age  Smiley.
  

"Se pensi di usare le dita per suonare il pianoforte stai commettendo un grande errore, devi usare le mani."

Piano Masterclass Gyorgy Sebok
Back to top
 
IP Logged
 
andreavezzoli
Global Moderator
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 2356
Joined: 04. Mar 2010
Re: Chi vi ricorda?
Reply #8 - 14. Apr 2019 at 10:09
Print Post Print Post  
Si avevo capito la battuta Smiley
Non sono però d'accordo sul tuo "giudizio" così drastico sulla sua musica che mi pare partire da pregiudizi estetici. Ripeto: non è sicuramente in cima ad una ipotetica lista di qualità ma ha una sua originalità e riconoscibilita' e questo dovrebbe essergli riconosciuto.
Provate voi a comporre un pezzo così...
molti parlano ma pochi entrano oggettivamente nel discorso, probabilmente perché da un punto di vista oggettivo la musica di Allevi può non piacere ma ha pochi elementi criticabili, forse in questo pezzo posso ravvisare che l'orchestra poteva essere usata diversamente.
  
Back to top
 
IP Logged
 
tgdigit
Global Moderator
*****
Offline


Argh !

Posts: 847
Joined: 30. Jul 2008
Gender: Male
Re: Chi vi ricorda?
Reply #9 - 14. Apr 2019 at 10:51
Print Post Print Post  
Andrea, non ci siamo proprio.

Qui non si discute sulla capacità tecnica, conoscenza delle tecniche compositive, ecc. che c'entra questo, ci mancherebbe, se mancassero anche questi presupposti allora non la considererei nemmeno musica  Grin.

Vogliamo parlare d'arte o no?
Oppure ci vogliamo fermare alla pura tecnica, alla manifestazione del buon artigianato (senza nulla togliere all'approfondito studio che richiede)? Mettiamoci d'accordo su questo.

Il mio giudizio era sulla qualità della musica, non sulla capacità tecnica,...[provate voi...] e che c'entra? Mica devono essere tutti compositori per apprezzare la qualità di una musica.
Prova te a progettare un edificio, mica siamo tutti ingegneri per apprezzarne o meno la bellezza estetica. Che c'entra questo  Smiley.
  

"Se pensi di usare le dita per suonare il pianoforte stai commettendo un grande errore, devi usare le mani."

Piano Masterclass Gyorgy Sebok
Back to top
 
IP Logged
 
andreavezzoli
Global Moderator
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 2356
Joined: 04. Mar 2010
Re: Chi vi ricorda?
Reply #10 - 14. Apr 2019 at 11:29
Print Post Print Post  
Sul fatto che oltre alla tecnica si debba passare a parlare di musica come arte sono d'accordo Smiley
(anche se sulla questione tecnica ci sono delle eccezioni che confermano la regola soprattutto in campo jazzistico: Monk è un artista? si però suonava il pianoforte in un modo che ogni maestro inorridirebbe).
Secondo te non è arte la musica di Allevi?




  
Back to top
 
IP Logged
 
tgdigit
Global Moderator
*****
Offline


Argh !

Posts: 847
Joined: 30. Jul 2008
Gender: Male
Re: Chi vi ricorda?
Reply #11 - 14. Apr 2019 at 11:39
Print Post Print Post  
andreavezzoli wrote on 14. Apr 2019 at 11:29:
Sul fatto che oltre alla tecnica si debba passare a parlare di musica come arte sono d'accordo Smiley
(anche se sulla questione tecnica ci sono delle eccezioni che confermano la regola soprattutto in campo jazzistico: Monk è un artista? si però suonava il pianoforte in un modo che ogni maestro inorridirebbe).
Secondo te non è arte la musica di Allevi?





Sulla qualità artistica della musica del capellone, mi sono già espresso sopra, ti pare?  Smiley

Ora, per quanto riguarda Monk, mi spieghi perché un maestro inorridirebbe? (ti premetto che a me non succede).
  

"Se pensi di usare le dita per suonare il pianoforte stai commettendo un grande errore, devi usare le mani."

Piano Masterclass Gyorgy Sebok
Back to top
 
IP Logged
 
andreavezzoli
Global Moderator
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 2356
Joined: 04. Mar 2010
Re: Chi vi ricorda?
Reply #12 - 14. Apr 2019 at 11:47
Print Post Print Post  
Per via del modo in cui suona il piano (tecnica) non per la musica in se.
  
Back to top
 
IP Logged
 
andreavezzoli
Global Moderator
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 2356
Joined: 04. Mar 2010
Re: Chi vi ricorda?
Reply #13 - 14. Apr 2019 at 11:54
Print Post Print Post  
Se già hai dato la tua opinione su Allevi che senso ha ogni volta trovare l'occasione per "schernirlo"? come se la tua missione sia quella di "combattere" qualcosa.
  
Back to top
 
IP Logged
 
tgdigit
Global Moderator
*****
Offline


Argh !

Posts: 847
Joined: 30. Jul 2008
Gender: Male
Re: Chi vi ricorda?
Reply #14 - 14. Apr 2019 at 12:30
Print Post Print Post  
andreavezzoli wrote on 14. Apr 2019 at 11:47:
Per via del modo in cui suona il piano (tecnica) non per la musica in se.

Ahi ahi, guarda che un maestro giudica la tecnica con le orecchie, non certo con la vista, la musica va ascoltata, non guardata Smiley.
  

"Se pensi di usare le dita per suonare il pianoforte stai commettendo un grande errore, devi usare le mani."

Piano Masterclass Gyorgy Sebok
Back to top
 
IP Logged
 
andreavezzoli
Global Moderator
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 2356
Joined: 04. Mar 2010
Re: Chi vi ricorda?
Reply #15 - 14. Apr 2019 at 13:05
Print Post Print Post  
Non funziona così, se devi insegnare devi anche guardare le mani dell'allievo... altrimenti come fai a controllare l'impostazione?
Non sto dicendo che si inorridisce ascoltando Monk ma che nessun maestro insegnerebbe questa tecnica.
  
Back to top
 
IP Logged
 
tgdigit
Global Moderator
*****
Offline


Argh !

Posts: 847
Joined: 30. Jul 2008
Gender: Male
Re: Chi vi ricorda?
Reply #16 - 14. Apr 2019 at 13:34
Print Post Print Post  
andreavezzoli wrote on 14. Apr 2019 at 13:05:
Non funziona così, se devi insegnare devi anche guardare le mani dell'allievo... altrimenti come fai a controllare l'impostazione?
Non sto dicendo che si inorridisce ascoltando Monk ma che nessun maestro insegnerebbe questa tecnica.

Impostazione, allievo, maestro???  Cheesy

Qui parliamo di musicisti, non di studenti, ma anche fosse..., anche fosse tale studente...,  che suona in tal modo.

Andrea, lascia stare...

Allora anche Horowitz sarebbe da bocciare  Smiley.
  

"Se pensi di usare le dita per suonare il pianoforte stai commettendo un grande errore, devi usare le mani."

Piano Masterclass Gyorgy Sebok
Back to top
 
IP Logged
 
andreavezzoli
Global Moderator
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 2356
Joined: 04. Mar 2010
Re: Chi vi ricorda?
Reply #17 - 14. Apr 2019 at 14:01
Print Post Print Post  
Perché dovrei lasciare stare? non accetti opinioni diverse dalle tue? La stessa cosa vale su Allevi, la tua convinzione sulla scarsa qualità della sua musica ti porta ogni volta a cercare di screditarlo, e se forse ti stai sbagliando? non hai mai pensato a questa eventualità?
  
Back to top
 
IP Logged
 
andreavezzoli
Global Moderator
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 2356
Joined: 04. Mar 2010
Re: Chi vi ricorda?
Reply #18 - 14. Apr 2019 at 14:02
Print Post Print Post  
Però alla fine su una cosa siamo d'accordo: l'importanza della musica Smiley altrimenti non saremmo qui a "discutere" Smiley
  
Back to top
 
IP Logged
 
tgdigit
Global Moderator
*****
Offline


Argh !

Posts: 847
Joined: 30. Jul 2008
Gender: Male
Re: Chi vi ricorda?
Reply #19 - 14. Apr 2019 at 14:53
Print Post Print Post  
La Musica è la mia vita, anche la tua di certo  Wink
  

"Se pensi di usare le dita per suonare il pianoforte stai commettendo un grande errore, devi usare le mani."

Piano Masterclass Gyorgy Sebok
Back to top
 
IP Logged