Normal Topic Serata Martha Argerich (Read 512 times)
10dita
Forum Moderator
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 2876
Joined: 21. Sep 2009
Gender: Male
Serata Martha Argerich
20. May 2019 at 23:25
Print Post Print Post  
RAI5- Giovedì 23 maggio 2019, ore 21:15

Da non perdere Smiley

Cordiali saluti
  
Back to top
 
IP Logged
 
andreavezzoli
Global Moderator
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 2397
Joined: 04. Mar 2010
Re: Serata Martha Argerich
Reply #1 - 22. May 2019 at 19:33
Print Post Print Post  
Guarderò la replica di sicuro Smiley
  
Back to top
 
IP Logged
 
10dita
Forum Moderator
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 2876
Joined: 21. Sep 2009
Gender: Male
Re: Serata Martha Argerich
Reply #2 - 27. Jun 2019 at 15:56
Print Post Print Post  
Gent.mo Andrea, udisti?

Io udii su Rai Play  Roll Eyes

Spesso quando mi capita di ascoltare la Argerich mi vengono alla mente gli scritti di Rattalino (in "Da Clementi a Pollini" e "Pianisti e forzisti", Ed. Ricordi/Giunti): non sempre "carini" nei confronti della Divina Angry

Libertà di critica, certo!
Ma scorretto il linguaggio! A volte (spesso!) usato al limite dell'offensivo Shocked, un es. su tutti (in "Da Clementi a Pollini" pag. 382):

"[...] Diamole la medaglia, a questa cavalla della Argerich che ancora suona come ai concorsi [...]".

Senza contare un malcelato "maschilismo": avrebbe mai osato vergar così non si trattasse di una Donna!?

Tutto questo per dir che: ciò che scrisse Rattalino in modo negativo, io lo leggo in modo positivo, molto positivo Smiley

"Non è che la Argerich non invecchi: è che non può invecchiare." (in "Pianisti e forzisti" pag. 399)

Forzatura a parte, il modo di "far musica" della Divina è sempre così fresco (freschezza tecnica oltremodo), così entusiasmante...il tutto condito dal fascino della età  Roll Eyes

Non esiste l'interpretazione perfetta, e mai esisterà: per nostra fortuna!

E se pur ho delle esecuzioni di riferimento (di Jorge Bolet, ad es.),. la interpretazione della Argerich "matura" mi par (e qui rubo le parole a Rattalino Grin):

"Perfetta "e" miracolosa.".

Anche se la perfezione non esiste Wink

Cordiali saluti




  
Back to top
 
IP Logged
 
andreavezzoli
Global Moderator
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 2397
Joined: 04. Mar 2010
Re: Serata Martha Argerich
Reply #3 - 28. Jun 2019 at 20:14
Print Post Print Post  
Si udii il bellissimo concerto, io credo che la Argerich abbia scatenato critiche in passato soprattutto per invidia: non sbaglia una nota, ha un tocco miracoloso, è una grande camerista...   
forse le sue più grandi esecuzioni le ha fatte con il concerto di Ravel, ma anche in questa occasione con Liszt ha data il meglio.

  
Back to top
 
IP Logged
 
10dita
Forum Moderator
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 2876
Joined: 21. Sep 2009
Gender: Male
Re: Serata Martha Argerich
Reply #4 - 29. Jun 2019 at 11:47
Print Post Print Post  
andreavezzoli wrote on 28. Jun 2019 at 20:14:
forse le sue più grandi esecuzioni le ha fatte con il concerto di Ravel, ma anche in questa occasione con Liszt ha data il meglio.

Gent.mo Andrea, concordo sul concerto di Ravel (anche se la esecuzione di Michelangeli rimane per me un modello Roll Eyes).

Di Ravel ricordo dalla Divina magnifiche esecuzioni de:
"Gaspard de la nuit" e i "Valses nobles et sentimentales". Smiley

E non dimentico certo la "Sonata" di Liszt  Roll Eyes

Insomma, con buona pace di chi sappiamo (e altri!):
signori, giù il cappello! E fate un grande inchino!

Cordiali saluti
  
Back to top
 
IP Logged