Hot Topic (More than 10 Replies) 1h al giorno a disposizione (Read 741 times)
Carlucci98
New Member
*
Offline


W Pianoforum!

Posts: 6
Joined: 23. Jun 2019
1h al giorno a disposizione
21. Jul 2019 at 22:26
Print Post Print Post  
Salve a tutti!
Ho iniziato a “suonare” il piano da circa 1 anno e mezzo (ho quasi 21 anni). Considerando i vari impegni posso dedicare 1h al giorno al pianoforte, come mi consigliate di suddividerla? Suonando 1h al giorno per 10 anni a che livello potrò arrivare (ditemi un brano come esempio)? Al momento mi sto esercitando sul Cesi Marciano e il Duvernoy. Grazie della considerazione.
  
Back to top
 
IP Logged
 
Zabrina
Global Moderator
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 1142
Joined: 10. Nov 2013
Gender: Female
Re: 1h al giorno a disposizione
Reply #1 - 21. Jul 2019 at 22:54
Print Post Print Post  

Carlucci98 wrote on 21. Jul 2019 at 22:26:
Suonando 1h al giorno per 10 anni a che livello potrò arrivare (ditemi un brano come esempio)?


Ciao  Smiley

Benvenuto fra noi.

Purtroppo è molto difficile rispondere alla tua domanda, direi quasi impossibile  Undecided

Ci sono troppe variabili. Molto dipende da come si studia, non da quanto. Si può studiare un'ora in modo efficace e fare piccoli progressi ogni giorno. Si può studiare un'ora, per dieci anni, senza fare alcun progresso (con tutte le variabili di mezzo). Inoltre, l'apprendimento non è mai lineare: ci sono periodi in cui si impara velocemente, altri di "stasi". Molto dipende anche da cosa si studia: le difficoltà devono essere introdotte nel momento giusto. Infine, c'è anche la predisposizione naturale che influisce parecchio.
Una persona che già di base è portata per la musica e per il pianoforte potrebbe imparare in tre anni quello che un altro impara in sei anni.
È davvero impossibile sapere ora cosa potrai suonare fra 10 anni. Ma non è forse questo il fascino dello studio? Sarà una sorpresa continua  Cheesy
  
Back to top
 
IP Logged
 
10dita
Forum Moderator
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 2896
Joined: 21. Sep 2009
Gender: Male
Re: 1h al giorno a disposizione
Reply #2 - 21. Jul 2019 at 23:33
Print Post Print Post  
Gent.mo, innanzitutto mi vien spontanea una domanda: ti segue un Maestro?

Avendo una oretta al giorno da dedicare allo strumento il metodo di studio deve esser molto efficiente.

Se non hai un bravo Maestro che ti insegna COME studiare corri il serio rischio di perder tempo, ed il tempo quando non è tanto deve esser impiegato nel migliore dei modi.

Il fatto che tu chieda sulla tua ora giornaliera:
"come mi consigliate di suddividerla?", mi fa sospettare che non sei seguito da un Maestro Undecided

Sul resto concordo con quanto scritto dalla gentil Zabrina.

Se vorrai raccontarci di più della tua "vita pianistica" (non pretendo un video di come esegui: capisco che può esser imbarazzante per un neofita!), forse possiam darti una mano Smiley

Cordiali saluti
  
Back to top
 
IP Logged
 
10dita
Forum Moderator
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 2896
Joined: 21. Sep 2009
Gender: Male
Re: 1h al giorno a disposizione
Reply #3 - 22. Jul 2019 at 12:35
Print Post Print Post  
Gent.mo, dimenticavo: la tua lettura è sufficientemente spedita?

Mi par altro elemento non trascurabile ai fini di una esaustiva risposta al tuo quesito Smiley

Cordiali saluti
  
Back to top
 
IP Logged
 
Carlucci98
New Member
*
Offline


W Pianoforum!

Posts: 6
Joined: 23. Jun 2019
Re: 1h al giorno a disposizione
Reply #4 - 22. Jul 2019 at 13:19
Print Post Print Post  
Innanzitutto grazie per avermi risposto! Sì, ho un insegnante, la quale mi consiglia di eseguire qualche scala per riscaldarmi, da eseguire all’inizio, e poi procedere con la lettura dei brani. Come ho accennato sto studiando i brani del Cesi Marciano e del Duvernoy op. 176. Volevo più che altro vedere quali fossero i vostri pareri. Il tempo è poco, però non ho velleità concertistiche, mi piacerebbe imparare a suonare solo per il mio piacere. Un giorno, molto lontano sicuramente, mi piacerebbe imparare a suonare Fantaisie Impromptu e il 3 Mov. della Sonata al Chiaro di Luna di Beethoven. Secondo voi è fattibile con la mia ora al giorno? Per quanto riguarda la lettura sono piuttosto lento...per quanto riguarda il fascino dello studio consistente anche nella sua incertezza, non posso che concordare 😁
  
Back to top
 
IP Logged
 
10dita
Forum Moderator
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 2896
Joined: 21. Sep 2009
Gender: Male
Re: 1h al giorno a disposizione
Reply #5 - 22. Jul 2019 at 23:41
Print Post Print Post  
Gent.mo, sulla questione del “riscaldamento” ci son diverse scuole di pensiero, mille campane potrai udir.

Mi limito ad una semplice ed evidente constatazione:
se la tua seduta di studio è limitata non puoi certo “perdere” molto tempo!

Scrive Chang (in “I fondamenti dello studio del pianoforte” ed. Juppiter, anno 2009, pag. 191):

“[…] C’è un “motivo” [tra gli altri] che alcune persone adducono per usare l’Hanon: serve a scaldare le dita prima di studiare.

E riguardo alla “economia di studio”, dice (op. cit. pag. 194):

L’Hanon fa sprecare tempo. Lo studente finisce con il non avere sufficiente tempo per sviluppare il proprio repertorio […]. Una persona che ha due ore al giorno per studiare, se suonasse l’Hanon per un’ora […] butterebbe via metà della propria vita pianistica!”.

Ergo…

Ottimo consiglio del Chang (op. cit. pag. 29):

Si inizi esercitandosi prima sulle sezioni più difficili.”.

Mi par molto saggio ciò Smiley

Anche se non hai, per ora, brani molto lunghi o particolarmente complessi, è buona norma, ai fini di una “economia di studio”, iniziare da quelle battute che richiedono maggior impegno.
Ed è comunque sempre consigliabile studiare, in linea generale, non molte battute per volta: 2 o 4, dipende molto dalla difficoltà del passaggio.

E’ pur auspicabile farsi un programma di studio giornaliero, così da non dover perder tempo a decidere ogni volta cosa studiare, e in che ordine. Puoi pianificare lo studio a settimana, giorno per giorno.

Con i miei allievi il programma di studio lo discutiamo insieme, con i pargoli decido io: perché so per esperienza che è molto facile sprecare tempo.

Per ora mi fermerei, per non metter troppa carne al fuoco.

Su ciò:

Carlucci98 wrote on 22. Jul 2019 at 13:19:
Un giorno, molto lontano sicuramente, mi piacerebbe imparare a suonare Fantaisie Impromptu e il 3 Mov. della Sonata al Chiaro di Luna di Beethoven. Secondo voi è fattibile con la mia ora al giorno? 

Che dire? E’ un po’ come far una previsione su che tempo farà…tra un anno!

Però (un però ci sta Smiley), se studi bene e con metodo, non son brani impossibili. Naturalmente: non mi  aspetto (ma chi può dirlo! Magari hai un talentaccio Wink) che li eseguirai alla…immagina tu il Pianista che vuoi Smiley

Cordiali saluti

  
Back to top
 
IP Logged
 
Carlucci98
New Member
*
Offline


W Pianoforum!

Posts: 6
Joined: 23. Jun 2019
Re: 1h al giorno a disposizione
Reply #6 - 23. Jul 2019 at 01:49
Print Post Print Post  
Grazie mille! La trovo un’ottima risposta, hai infuso in me fiducia e mi hai dato un ulteriore conferma sul da farsi.
Cordiali saluti a te!
  
Back to top
 
IP Logged
 
tgdigit
Global Moderator
*****
Offline


Argh !

Posts: 913
Joined: 30. Jul 2008
Gender: Male
Re: 1h al giorno a disposizione
Reply #7 - 23. Jul 2019 at 12:17
Print Post Print Post  
Il mio consiglio è semplicemente di NON aver fretta.

Le cose in musica hanno bisogno di maturazione.
Non perdere la concentrazione mai sulla qualità del suono che esegui.
Il canto è la cosa più importante.
Non serve suonare velocissimo e "robotico".
Non comunicheresti nulla e visto che la musica È comunicazione finireSti x sbagliare strada!

Come spesso accade a molti sei interessato al 3 tempo della sonata al chiaro di luna. Perchè non il secondo?
Bisogna far cantare il pianoforte anche nel terzo tempo come nel primo e secondo. Questo bisogna fare. A prescindere dalla velocità e dal gioco virtuosistico.
Bisogna acquisire consapevolezza di come suonare. La qualità dei suoni, non la quantità.

La stessa cosa vale x la fantasia improvviso.

Prima di tutto andrebbe suonata (cantata) la parte centrale, la più lenta. Capito questo il resto segue la stessa logica a prescindere dal numero è velocità delle note.

I tempi lenti hanno il vantaggio di essere più facilmente abbordabili ma sono anche la chiave x eseguire con consapevolezza i tempi veloci.

Concludendo ti auguro in bocca al lupo e complimenti x aver scelto questa bellissima "avventura"  Smiley
  

"Se pensi di usare le dita per suonare il pianoforte stai commettendo un grande errore, devi usare le mani."

Piano Masterclass Gyorgy Sebok
Back to top
 
IP Logged
 
Carlucci98
New Member
*
Offline


W Pianoforum!

Posts: 6
Joined: 23. Jun 2019
Re: 1h al giorno a disposizione
Reply #8 - 01. Aug 2019 at 11:44
Print Post Print Post  
Grazie mille degli ottimi consigli! Buona giornata!
  
Back to top
 
IP Logged
 
andreavezzoli
Global Moderator
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 2425
Joined: 04. Mar 2010
Re: 1h al giorno a disposizione
Reply #9 - 01. Aug 2019 at 13:02
Print Post Print Post  
Personalmente ti consiglierei di prendere tutto come un piacere, porsi obbiettivi troppo lontani potrebbe spingerti a bruciare le tappe, invece vivere la musica giorno per giorno, pezzo per pezzo porta quasi senza accorgersene a risultati inaspettati; ricorda che la musica non è solo suonare le grandi sonate di Beethoven o Chopin ma è anche trovare piacere e soddisfazione nel rendere al meglio i piccoli pezzi di Schumann, le invenzioni di Bach... cioè ti consiglio di cercare nella musica non un mezzo per arrivare a grossi risultati ma come mezzo per trovare una propria identità.
  
Back to top
 
IP Logged
 
Carlucci98
New Member
*
Offline


W Pianoforum!

Posts: 6
Joined: 23. Jun 2019
Re: 1h al giorno a disposizione
Reply #10 - 15. Aug 2019 at 17:51
Print Post Print Post  
Grazie mille per la risposta fantastica!
  
Back to top
 
IP Logged
 
andreavezzoli
Global Moderator
*****
Offline


W Pianoforum!

Posts: 2425
Joined: 04. Mar 2010
Re: 1h al giorno a disposizione
Reply #11 - 18. Aug 2019 at 12:41
Print Post Print Post  
Carlucci98 wrote on 15. Aug 2019 at 17:51:
Grazie mille per la risposta fantastica!


di nulla! Smiley buona musica
  
Back to top
 
IP Logged